QR code per la pagina originale

Ducati, il futuro è elettrico

Il futuro della Ducati è nella mobilità elettrica; l'AD della società, Claudio Domenicali, ha confermato la volontà di realizzare un modello di serie.

,

Il futuro della Ducati è nelle moto elettriche. L’amministratore delegato della società, Claudio Domenicali, ha confermato l’impegno della sua azienda a sviluppare una moto elettrica di serie. L’importante affermazione è arrivata all’interno dell’evento Motostudent in Spagna durante il quale Domenicali ha sottolineato che non solo il futuro è elettrico ma che la Ducati non è lontana dall’iniziare la produzione di serie di una moto elettrica.

Questa non è la prima volta che Ducati ha espresso le sue intenzioni di sviluppare una moto elettrica. Già nel 2017, l’Amministratore Delegato della Ducati Western Europe Edouard Lotthé aveva rivelato che la Ducati aveva in programma di realizzare sia una moto elettrica che uno scooter elettrico. Tuttavia, all’epoca Lotthé aveva anche evidenziato che il primo modello di moto elettrica Ducati non sarebbe arrivato che nel 2021. L’affermazione di Claudio Domenicali suona quindi come un’importante conferma di quanto affermato da Edouard Lotthé un paio di anni fa.

Addirittura, l’amministratore delegato della Ducati è stato avvistato in sella a una versione elettrificata della Ducati Hypermotard dotata del motore elettrico della Zero FX.

Il futuro della Ducati è quindi davvero l’elettrico e la società potrebbe diventare una delle prime grandi case motociclistiche ad abbracciare questa tecnologia. Ducati non sarà comunque la sola a seguire questa strada. Harley Davidson ha già annunciato la sua LiveWire ed altri costruttori si sono detti interessati alla mobilità elettrica. Inoltre, accanto alle case motociclistiche tradizionali, ci sono realtà come Zero Motorcycles e l’italiana Energica Motor Company che producono da tempo solamente moto elettriche.

Sebbene la Ducati non disponga ancora di moto elettriche, la società non è propriamente a digiuno di esperienze in questo settore. Il costruttore, infatti, ha realizzato bici elettriche in collaborazione con altre società e ha anche lavorato in precedenza con il Politecnico di Milano per sviluppare un concept di Ducati elettrica, la Ducati Zero.

Inoltre, la Ducati è di proprietà di Audi che da tempo sta lavorando su auto elettriche. L’esperienza della casa madre potrebbe, quindi, essere riversata anche sulle due ruote.

Fonte: Electrek • Immagine: Audi