QR code per la pagina originale

OnePlus 7 non avrà la ricarica wireless

Il CEO Pete Lau ha confermato che il OnePlus 7 non avrà il supporto per la ricarica wireless, dato che la tecnologia Warp Charge 30 è nettamente superiore.

,

Molti speravano che il OnePlus 6T avesse il supporto per la ricarica wireless, invece è disponibile solo la ricarica tradizionale tramite cavo USB Type-C. Durante un’intervista rilasciata al Mobile World Congress 2019 di Barcellona, il CEO Pete Lau ha confermato che nemmeno il prossimo OnePlus 7 potrà essere caricato con la tecnologia senza fili.

In base alle recenti indiscrezioni, il OnePlus 7 dovrebbe avere uno schermo AMOLED di almeno 6,4 pollici, ma probabilmente il produttore abbandonerà il notch a goccia per adottare un design slider, simile a quello dello Xiaomi Mi MIX 3. Quasi certamente verranno integrati un processore Snapdragon 855, fino a 10 GB di RAM e fino a 512 GB di storage. Si prevedono inoltre il lettore di impronte digitali ad ultrasuoni e migliori fotocamere (forse una da 48 megapixel). Non ci sarà invece la ricarica wireless per la batteria, una tecnologia sempre più popolare (anche in modalità “inversa”).

Il CEO Pete Lau ritiene che nessuna soluzione attuale è paragonabile alla tecnologia Warp Charge 30, disponibile nel OnePlus 6T McLaren Edition, grazie alla quale la batteria da 3.700 mAh viene ricaricata del 50% in 20 minuti e del 100% in 60 minuti. A titolo di esempio, la batteria da 3.300 mAh dello Xiaomi Mi 9 può essere ricaricata al 100% in 100 minuti con la tecnologia wireless Charge Turbo (20 Watt).

Il produttore coreano OnePlus ha inoltre aggiunto che la ricarica wireless comporta un incremento dello spessore. In realtà, lo Xiaomi Mi 9 ha uno spessore di 7,61 millimetri, mentre il OnePlus 6T ha uno spessore di 8,2 millimetri. L’assenza della ricarica wireless nel OnePlus 7 non esclude però che la tecnologia possa essere integrata nei futuri modelli.