QR code per la pagina originale

OnePlus 7 Pro, schermo AMOLED a 90 Hz e 5G

Il CEO Pete Lau ha confermato durante un'intervista che il OnePlus 7 Pro avrà uno schermo con elevata frequenza di refresh e un modem 5G.

,

Il CEO Pete Lau aveva pubblicato su Twitter un indizio relativo al prossimo top di gamma. Il dirigente di OnePlus ha confermato durante un’intervista rilasciata a The Verge che il riferimento era al nuovo display del OnePlus 7 Pro. Questo modello, che verrà probabilmente annunciato il 14 maggio insieme al OnePlus 7, verrà offerto anche con modem 5G. Si prevede quindi un deciso aumento dei prezzi.

Il tweet condiviso la scorsa settimana evidenzia le parole “Fast and smooth“. Il CEO ha dichiarato che si riferiva alle prestazioni dello schermo. Non sono state svelate le specifiche, ma secondo le informazioni che circolano da alcuni giorni il OnePlus 7 Pro avrà un display AMOLED da 6,64 pollici con risoluzione Quad HD+ e frequenza di refresh pari a 90 Hz. Solitamente una frequenza superiore a quella standard (60 Hz) viene utilizza per i gaming phone, come ASUS ROG Phone e Razer Phone, in modo da avere una maggiore fluidità durante l’esecuzione dei giochi. OnePlus vuole invece offrire una migliore esperienza d’uso in qualunque momento.

Un schermo del genere costa però tre volte quello del OnePlus 6T, quindi il OnePlus 7 Pro potrebbe avere un prezzo simile a quello di altri top di gamma (Samsung Galaxy S10 e Huawei P30 Pro). Si può ipotizzare che la variante 5G possa arrivare ad un prezzo di 900 euro. Il produttore cinese rischia dunque di perdere uno dei vantaggi rispetto alla concorrenza, ovvero l’ottimo rapporto qualità/prezzo dei suoi smartphone.

La dotazione hardware dovrebbe comprendere anche il processore Snapdragon 855, 8 o 10 GB di RAM, tre fotocamere posteriori (principale da 48 megapixel, grandangolare e teleobiettivo), fotocamera frontale pop-up, lettore di impronte digitali in-display e batteria da 4.000 mAh con tecnologia Warp Charge 30. Per il OnePlus 7 si prevedono invece uno schermo da 6,2 pollici con risoluzione full HD+, 6 o 8 GB di RAM, due fotocamere posteriori e fotocamera frontale nel notch. Su entrambi verrà installato Oxygen OS basato su Android 9 Pie.