QR code per la pagina originale

Ecco Fujitsu Lifebook U939X

Fujitsu presenta il convertibile di fascia business leggero: Lifebook U939X con tastiera retroilluminata e tecnologia Thunderbolt 3.

,

Fujitsu ha appena presentato il Lifebook U939X, computer convertibile pensato per il business, leggero e versatile con un paio di novità cui la penna a ricarica induttiva. Nelle forme di un classico notebook, il modello U939X è super-sottile e si può aprire a 360gradi, per convertirsi in un tablet con a bordo Windows 10. In questo modo, permette agli utenti professionali di sostituire sia il laptop che il tablet stesso, in un dispositivo unico,  con schermo da 13,3″, involucro in magnesio, touchscreen antiriflesso e tastiera di dimensioni standard.

A bordo del device troviamo connettività HDMI ed ethernet con un’opzione 4G/LTE. Il processore è un Intel Core vPro, al fianco del quale vi è la suddetta penna Wacom AES che, in modalità tablet, permette di annotare i documenti e apporre firme digitali. Fujitsu ha presentato anche il fratello minore, il Lifebook U729X, che costituisce la generazione successiva della gamma di Lifebook serie P. Il modello U729X ha un display Full HD da 12,5″ che si apre totalmente in modalità tablet, penna Wacom e vano alloggiamento per la penna a ricarica induttiva.

Tutti i modelli integrano la tecnologia di autenticazione biometrica Fujitsu PalmSecure e mettono a disposizione una vasta gamma di processori Intel Core vPro di ottava generazione tra cui scegliere. Una novità riguardante i modelli U939X e U939 è l’introduzione della tecnologia Intel Thunderbolt 3 che permette il collegamento di più display o dispositivi attraverso un’unica porta compatta USB Type-C. Ruediger Landto, Head of Client Computing Devices di Fujitsu EMEIA, ha dichiarato:

I notebook pieghevoli si stanno diffondendo presso l’utenza business per due ragioni principali. Per prima cosa, sono notebook completi che risultano facili da usare tanto quanto i modelli tradizionali con in più la comodità di poter aprire completamente lo schermo nella modalità tablet permettendo di scrivere direttamente sul display e di svolgere lavori creativi come annotare immagini o apporre firme a mano sui documenti elettronici, ovunque ci si trovi. Inoltre, stiamo osservando un crescente numero di utenti professionali che scelgono i PC convertibili per viaggiare: sul sedile di un aereo è spesso difficile trovare una posizione confortevole per lavorare con un normale notebook tradizionale.