QR code per la pagina originale

Piazza Wifi Italia: 2413 i Comuni registrati

Grande successo del progetto Piazza Wifi Italia: sono 2413 i Comuni che hanno aderito finora all'iniziativa del MISE.

,

Il progetto “Piazza WiFi Italia” promosso dal MISE sta ottenendo un grandissimo successo. Sono, infatti, ben 2.413 i Comuni italiani che hanno finora aderito e di questi sono 835 le convenzioni già firmate con Infratel per l’avvio delle procedure per l’installazione dei punti WiFi. Il progetto, si ricorda, si pone l’obiettivo di permettere a tutti i cittadini di connettersi, gratuitamente e in modo semplice tramite l’applicazione dedicata, a una rete WiFi libera e diffusa su tutto il territorio nazionale.

I Comuni potranno fare richiesta di punti WiFi direttamente online, registrandosi sulla nuova piattaforma web. La priorità verrà data alle richieste dei piccoli Comuni con popolazione al di sotto dei 2.000 abitanti. Il cittadino può gratuitamente accedere alla rete dei punti WiFi, esistenti e futuri, scaricando l’app apposita realizzata per avere un unico e semplice sistema di accesso delle reti presenti sul territorio nazionale. Una volta installata l’app, la connessione sarà automatica in tutti i punti della rete.

l progetto ha a disposizione 45 milioni di euro di nuovi finanziamenti, rispetto alla dotazione iniziale di 8 milioni stanziati per i Comuni colpiti dal sisma del 2016 in Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria, con priorità per i Comuni con popolazione inferiore a 2.000 abitanti.

Anche Anci aderisce a “Piazza WiFi Italia”, promuovendo tra i suoi associati il progetto e le modalità di partecipazione, che si inserisce nel solco delle azioni di sviluppo locale mirate ad invertire la tendenza allo spopolamento dei piccoli Comuni e costituisce un altro tassello per la riduzione del digital divide nei piccoli centri, a favore di cittadini, imprese e turisti.

Fonte: MISE • Via: Piazza Wifi Italia • Immagine: ranjith ravindran via Shutterstock