QR code per la pagina originale

Fitbit, il nuovo Versa avrà Alexa e display OLED

Somiglierà, almeno nel design, all'Apple Watch il nuovo Fitbit Versa, con integrato l'assistente vocale Alexa e un display OLED.

,

Da più parti, il Versa di Fitbit è stato considerato il miglior smartwatch dell’azienda, ma è rimasto indietro rispetto al leader della categoria, l’Apple Watch. La storia potrebbe cambiare da quando sono giunte delle voci circa all’aspetto, il design, e le funzionalità della prossima generazione, che non dovrebbero essere così distante nel tempo.

Secondo quanto riferito da Evan Blass su Twitter, Fitbit sta portando alcuni importanti aggiornamenti alla linea, tra cui form factor diverso, un nuovo display OLED e il supporto per l’assistente Alexa di Amazon; elementi che dovrebbero aiutare Versa a competere meglio con l’Apple Watch. Il cambiamento più grande sembra essere proprio design dello schermo, che che abbandonerà la tecnologia LED per il citato OLED, così da fondersi perfettamente con la cornice nera che lo circonda.

Un’altra novità sarebbe una copertura in vetro curvo 2.5D e un design della cassa aggiornato, che renderà maggiormente di classe il già abbastanza carino orologio smart. Avremo anche la riduzione da tre pulsanti ad uno solo, per rendere l’interazione più semplice. Altra notevole aggiunta, almeno sulla base di quanto affermato da Blass, pare essere il supporto dell’assistente vocale Alexa di Amazon, utile a posizionare il prodotto sulla stessa linea di chi usa Siri (il solo Apple Watch) e Assistente Google (come gli Android Wear abilitati).

Certo è che ci sarà ancora il sensore di frequenza cardiaca PurePulse, la carica a induzione proprietaria, il sistema di pagamento Fitbit Pay e resistenza all’acqua fino a 50 metri. Fitbit non ha ancora annunciato ufficialmente il nuovo Versa, quindi è possibile che ci siano altri cambiamenti in serbo dal lato del software. Viste tali evidenze però, sembra che non passerà molto tempo prima di un rilascio finale.