QR code per la pagina originale

Condivisione dello schermo per Facebook Messenger

Facebook sta testando una nuova opzione per la sua app Messenger, cioè la condivisione dello schermo.

,

Facebook sta testando una nuova opzione video per la popolare app Messenger, che permetterà di condividere lo schermo del proprio telefono in una chat, sostituendo di fatto l’utilizzo della fotocamera. La nuova funzionalità è stata riportata dalla sempre ben informata Jane Manchun Wong, che in pratica prende ispirazione da molte altre applicazioni, come ad esempio Skype.

Dagli screenshot condivisi si legge: “puoi condividere i tuoi contenuti preferiti con la tua chat video. Questo spegne la videocamera e consente a tutti gli utenti della chat di vedere lo schermo“. Prima di condividere lo schermo ci sarà quindi un secondo avvertimento, dato che potrebbero esserci informazioni private o personali sul display del telefono che l’utente potrebbe non voler condividere con una chat di gruppo.

L’utilizzo di questa novità in arrivo per Facebook Messenger darà sicuramente la possibilità alle persone di condividere più velocemente istruzioni o foto dal telefono, oppure documenti di lavoro e studio. Un altro modo con cui verrà sicuramente usata la condivisione dello schermo è quello di trasmettere e condividere contenuti video.

Wong dice che la funzione consentirebbe la visualizzazione di contenuti video oltre Facebook. In realtà la piattaforma già consente di avere opzioni di visualizzazione di video insieme ad altri utenti, ma questa opzione amplierebbe le capacità a qualsiasi tipo di video che si può riprodurre sul proprio telefono.

In questo caso le implicazioni potrebbero essere varie, sfociando anche in una sorta di “pirateria”, con la condivisione di una partita di calcio o di un film con un gruppo di amici. Si attendono in ogni caso ulteriori dettagli quando questa opzione sarà effettivamente implementata, compresi quelli riguardo cosa si potrà condividere dallo schermo del telefono.