QR code per la pagina originale

Google, il Doodle di Halloween 2019 con il WWF

Google festeggia Halloween 2019 con un interessante Doodle in collaborazione con il WWF.

,

Halloween 2019 è arrivato e qualcuno tra i giganti della tecnologia ha pensato di celebrarlo a suo modo. Anche quest’anno, Google ha deciso di rendere omaggio alla festività anglosassone con un Doodle a tema.

Se nel 2018 aveva regalato agli utenti un’interessante giochino con dei fantasmi, stavolta il colosso della ricerca ha collaborato con il WWF a un’animazione davvero particolare. Andando sulla home page di Google e facendo click (o tap) sul Doodle di oggi, apparirà un piccolo quartiere alle cui case sarà possibile “bussare”. In ognuna di esse sarà presente un animale diverso.

La società di Mountain View ha selezionato le specie che, nell’immaginario collettivo, sono più vicine a Halloween: è infatti possibile trovare un lupo, un giaguaro, un gufo, un polipo e una tarantola. Gli animali saranno protagonisti delle interazioni con il Doodle: porranno infatti all’utente la fatidica domanda “dolcetto o scherzetto?”, che i bambini fanno – come da tradizione – agli adulti bussando alle porte delle loro case la notte del 31 ottobre. Nel caso in cui si optasse per lo scherzetto, verrebbero mostrate delle simpatiche animazioni; scegliendo dolcetto, invece, sarebbero fornite delle piccole curiosità su ognuna delle specie. Nel caso di polipo, per esempio, si potrà leggere:

Ho ben tre cuori, ma solo due pompano sangue mentre nuoto: ecco perché preferisco strisciare.

Halloween 2019 non è la prima occasione in cui Google collabora con il WWF: già il giorno di San Valentino del 2017, infatti, fu realizzato un Doodle con dei pangolini. Allora, tuttavia, si trattava di un mini-gioco in cui l’utente doveva raccogliere il maggior numero possibile di chicchi di cacao utili per preparare una torta al cioccolato. Così, il pangolino innamorato avrebbe potuto regalarla alla sua dolce metà.