QR code per la pagina originale

Abbonamenti Internet: con il cambio si risparmia

Le rimodulazioni dei contratti Internet sono all'ordine del giorno; cambiare provider approfittando delle offerte può essere una soluzione per risparmiare.

,

Le rimodulazioni degli abbonamenti ad Internet sono, purtroppo, all’ordine del giorno. Molti operatori, di questi tempi, stanno mettendo mano ai loro listini, modificando unilateralmente i contratti, aumentando i costi degli abbonamenti. La conseguenza è che i clienti sono costretti a pagare di più. Fortunatamente è sempre possibile non accettare queste modifiche, richiedendo il recesso del contratto, per passare ad un altro operatore. Secondo l’Osservatorio SosTariffe.it, l’importo medio degli aumenti è di 2,32 euro al mese ma cambiando operatore è possibile risparmiare circa 13 euro al mese, cioè circa 159 euro in un anno. Non poco dunque.

Questi risultati emergono da un’indagine condotta dall’Osservatorio attraverso il suo comparatore di offerte internet casa che ha evidenziato che nel corso dell’ultimo biennio 2018- 2019 i canoni dei vecchi clienti sono stati rincarati in media di circa 2,32 euro al mese, che si traducono in 27,87 euro ogni anno. Per vecchi clienti si intendono coloro che avevano aderito a tariffe di Internet fisso oggi non più in promozione, sottoscritte almeno tre anni fa. Prima delle rimodulazioni, secondo lo studio, questi utenti spendevano per navigare in internet da casa circa 38,33 euro ogni mese.

Per difendersi dagli aumenti, non rimane che essere “infedeli” al proprio operatore per abbracciare un’offerta di connettività di un concorrente. Si tratta di offerte con canoni a prezzi vantaggiosi, in promozione almeno nel primo anno dal momento di attivazione del servizio.

Secondo il report, approfittando di queste offerte, si andrà a pagare un canone di soli 27,36 euro. La spesa annuale per connettersi da casa a queste condizioni è in media di 328,34 euro. Il risparmio mensile, come detto, è pari a 13,29 euro.

Il recesso, si ricorda, può essere richiesto senza penali a patto di comunicare la decisione entro il giorno precedente la data di avvio della modifica contrattuale comunicata.