QR code per la pagina originale

iPhone XR è lo smartphone più venduto

Secondo i dati pubblicati da Counterpoint Research, iPhone XR è stato lo smartphone più venduto nel mondo durante il terzo trimestre 2019.

,

Counterpoint Research ha pubblicato i dati relativi alle vendite degli smartphone nel terzo trimestre 2019. Il primo posto è occupato dall’iPhone XR, annunciato da Apple il 12 settembre 2018. Nella top 10 è presente anche il successore iPhone 11. L’altro modello di fascia alta è lo Huawei P30. I rimanenti dispositivi di Samsung, Oppo e Xiaomi appartengono alle fasce media e bassa.

Il report della società di analisi non svela il numero di smartphone venduti nel mondo, ma la quota di mercato raggiunta nel terzo trimestre. Grazie al market share del 3%, iPhone XR è risultato il più venduto tra agosto e settembre. Lo smartphone, che occupa la prima posizione dal quarto trimestre 2018, ha contribuito per oltre il 25% alle vendite totali di Apple nel terzo trimestre 2019. La sua popolarità è cresciuta ulteriormente in seguito alla riduzione di prezzo applicata in Cina e altri paesi.

Speciale: iPhone XR

Il successore iPhone 11 occupa invece la quinta posizione con una quota dell’1,6%, nonostante sia disponibile sul mercato dal 20 settembre 2019, quindi il dato è riferito agli ultimi 11 giorni del trimestre considerato. Samsung è il produttore che ha ottenuto complessivamente il miglior risultato, in quanto nella top 10 ci sono tre modelli: Galaxy A10, A50 e A20, rispettivamente al secondo, terzo e settimo posto con market share del 2,6%, 1,9% e 1,4%. Il successo della nuova serie Galaxy A è dovuto al giusto compromesso tra design, specifiche e prezzo. Tuttavia nella top 10 non c’è nessun top di gamma.

Galleria di immagini: iPhone XR, le foto

Anche Oppo ha tre smartphone in classifica. Si tratta dei modelli A9 (1,6%), A5s (1,5%) e A5 (1,3%), rispettivamente al quarto, sesto e ottavo posto. Un solo modello, infine, per Xiaomi e Huawei, ovvero Redmi 7A (1,2%) al nono posto e P30 (1,1%) al decimo posto.

Counterpoint Research sottolinea che le vendite totali degli smartphone inseriti nella top 10 sono aumentate del 9% rispetto ai modelli nella top 10 del terzo trimestre 2018, ma i profitti per i produttori sono diminuiti del 30%. Ciò è dovuto al numero maggiore di dispositivi di fascia media e bassa che offrono caratteristiche finora presenti solo in smartphone di fascia alta.