QR code per la pagina originale

Google Maps su CarPlay: guida all’installazione

Google Maps è una delle applicazioni compatibili con CarPlay di Apple. Ecco come utilizzare le mappe di Google per navigare in totale sicurezza.

,

Google Maps è una delle tantissime applicazioni per iOS supportate da CarPlay, il sistema di Apple che permette di utilizzare l’iPhone in modo sicuro mentre si è alla guida. Apple non costringe gli utenti ad utilizzare il sistema proprietario di navigazione, Apple Mappe, ma dà la possibilità di scegliere tra diversi servizi disponibili, incluso quello di proprietà di Google.

Sono in tantissimi tra gli utenti di Apple a preferire Google Maps per la navigazione, in auto o a piedi, e la compatibilità con CarPlay si rivela fondamentale. Tutto quello che vi serve per utilizzare Google Maps sulla vostra automobile è l’app ufficiale per iOS, un cavetto USB per collegare il vostro iPhone all’auto e, ovviamente, un’automobile compatibile con CarPlay.

Se siete in possesso di tutto ciò, siete ufficialmente pronti per iniziare. Vi basta collegare l’iPhone all’automobile e, una volta abilitato CarPlay – la procedura dovrebbe essere automatica – potete scorrere il menu dallo schermo del vostro autoradio e scegliere l’app di Google.

Da lì, senza dover toccare l’iPhone, potete gestire al 100% Google Maps: cercare tra gli indirizzi recenti, inserire la nuova destinazione, trovare punti di interessi, valutare la strada migliore per arrivare alla meta. E, cosa ancora più importante, potete gestire il tutto con Siri e il suono della vostra voce, così da evitare qualsiasi tipo di distrazione alla guida.

Le indicazioni stradali vi verranno comunicate anche dalla voce di Google Maps e avrete la possibilità di alzare e abbassare il volume senza distogliere lo sguardo dalla strada.

Video:Google Maps: percorsi fruibili con sedia a rotelle