QR code per la pagina originale

Google Maps fa ritorno su Apple Watch

Google Maps si prepara a tornare su Apple Watch, per la gioia dei fan della nota app di navigazione di BigG che usano l'indossabile.

,

Google Maps sta per tornare su Apple Watch dopo una lunga assenza: BigG ha infatti affermato che nelle prossime due settimane inizierà a distribuire una nuova versione della nota app di navigazione per i dispositivi indossabili di Apple.

L’app consentirà all’utente di ottenere indicazioni stradali a piedi, in bicicletta e in auto dalla sua posizione corrente fino a casa, al lavoro e ad altre destinazioni salvate in precedenza. Funzionerà anche con i mezzi pubblici.

Sarà inoltre possibile utilizzare Google Maps sul proprio iPhone per iniziare a navigare e impostare una destinazione per poi continuare a ricevere indicazioni da Apple Watch. Lungo la strada, il dispositivo indossabile mostrerà l’orario di arrivo stimato. E non è tutto ciò che gli utenti iOS devono aspettarsi da Google: la società sta anche aggiornando Maps per supportare la funzionalità CarPlay Dashboard. Ciò consentirà di riprodurre contenuti multimediali e altre app contemporaneamente a Maps.

La tempistica di questi aggiornamenti è imminente da parte di Google, bisognerà aspettare ancora qualche giorno per poter usare comodamente l’app dal proprio polso. Per quanto riguarda invece Mappe di Apple, oltre agli aggiornamenti che l’azienda prevede di distribuire insieme a iOS 14, negli ultimi mesi è stata costantemente ampliata la disponibilità di funzioni come Look Around.

Di recente, un nuovo update di Google Maps ha calibrato meglio la bussola per migliorare la geolocalizzazione con Live View. Inoltre, l’app di navigazione starebbe testando negli Stati Uniti una funzione che permette di vedere la posizione dei semafori.