QR code per la pagina originale

Telegram: come fare chat vocali di gruppo

Prima della chiusura del 2020, Telegram introduce le chat vocali di gruppo, è come partecipare a delle chiamate in team

,

Telegram introduce le chat vocali nei gruppi proprio agli sgoccioli del 2020. È stato un anno di grande crescita per l’app di messaggistica, spesso finita al centro di polemiche, perché spesso attraverso i suoi canali vengono veicolati contenuti illegali. Con il 12° aggiornamento dell’anno, come conferma il comunicato della piattaforma di messaggistica, Telegram fa un ulteriore step verso la trasformazione in un’applicazione a 360 gradi. La pandemia e il lockdown hanno dato una spinta propulsiva alle app ed ai servizi che consentono di stare vicino virtualmente ad amici, parenti e colleghi di lavoro.

Acquista Apple iPhone 12 (128GB) Azzurro

Telegram: usare le nuove chat vocali

Con l’introduzione delle chat vocali nei gruppi, sarà più semplice comunicare per team di lavoro, anche se non si tratta ancora di una chiamata di gruppo. L’obiettivo raggiunto è molto simile, perché da questo momento in poi qualunque gruppo si trasforma in una chat vocale costantemente attiva, nella quale si può entrare in qualunque momento e vedere chi sta parlando tramite una barra presente sulla parte alta dell’interfaccia. Una volta che un utente entra nel gruppo, può inviare messaggi di testo, arrivare e disattivare l’audio tramite il microfono che resta sempre in primo piano, rappresentando dunque uno strumento molto utile per le lezioni a distanza e lo smart working.

Secondo quanto riferisce Telegram stessa, alle chat vocali di gruppo possono partecipare alcune migliaia di utenti. I tecnici sono comunque al lavoro per migliorare ulteriormente il servizio con la soppressione del rumore, introdurre i video e a condivisione dello schermo.

Acquista Apple iPhone 12 (64GB) Nero

La altre novità di Telegram

Solo nelle versioni Telegram Desktop e app macOS, intanto, è stata introdotta la possibilità di scegliere un pulsante per il push-to-talk per le chat vocali, in modo da controllare il microfono anche quando l’app non si trova in primo piano. Inoltre, rispetto alla versione precedente, ora gli sticker vengono caricati più rapidamente ed hanno uno stile con contorno scintillante. Per i nuovi messaggi, i profili, le cartelle e i contatori dei messaggi introdotte, solo sull’app Android, nuove animazioni. Su iOS e Android, migliorati gli strumenti di editing per le foto già inviate.

Video:EasyMile EZ10, trasporto pubblico a guida autonoma