Assassin’s Creed Valhalla, finisher brevi grazie all’update

Assassin’s Creed Valhalla accoglie il nuovo aggiornamento, che introduce una funzione per disabilitare le sequenze cinematografiche delle finisher.

Molti utenti avranno già collezionato dozzine (e forse anche centinaia) di ore di gioco in Assassin’s Creed Valhalla, ma ora Ubisoft aggiunge una comoda funzionalità per risparmiare tempo. Con l’aggiornamento 1.2.1 di Valhalla, adesso disponibile su Xbox, PlayStation, PC, Stadia e Amzona Luna, lo studio francese ha introdotto un pulsante a due posizioni che consente di disattivare le brevi animazioni cinematografiche riprodotte quando il proprio personaggio esegue una finisher.

È un aspetto da non sottovalutare: sebbene ogni animazione duri solo un paio di secondi, quando si sommano tutte le uccisioni che si completano nel Valhalla si finisce per guardare le stesse finisher più e più volte, quindi la nuova opzione risulta essere piuttosto comoda.

L’update aggiunge anche tre nuove abilità al gioco: Cold Rage, Eye of the North e Intense Rage. Come è avvenuto con ogni altra patch di Assassin’s Creed Valhalla da quando ha debuttato, l’aggiornamento include poi un lungo elenco di correzioni di bug. Ce ne sono troppi da elencare, ma nel caso in cui foste bloccati in una missione specifica potreste essere fortunati. Infine, l’update 1.2.1 si prepara ad accogliere l’imminente espansione del titolo. Ubisoft aveva precedentemente pianificato di distribuire il DLC il 29 aprile, ma ha finito per rimandarlo al 13 maggio così da dare al team di sviluppo più tempo “per offrire un’esperienza migliore”.

Per chi non lo sapesse, Assassin’s Creed Valhalla ha debuttato lo scorso autunno permettendo a giocatori di rivivere l’era dei Vichinghi, tra cruente battaglie corpo a corpo e memorabili invasioni. È possibile dare un’occhiata alla nostra recensione del gioco andando qui.

Ti potrebbe interessare