QR code per la pagina originale

Accordo tra Microsoft e Siemens VDO

Microsoft e Siemens VDO uniranno le loro forze per sviluppare una nuova generazione di prodotti indirizzati al mondo dell'automobile e aventi come tema la comunicazione e l'intrattenimento. Le prime soluzioni saranno sul mercato nel 2009

,

Siemens VDO, una sussidiaria della compagnia Siemens AG, ha accettato di unire le proprie forze con Microsoft con l’intento di lavorare ad una nuova generazione di prodotti in-car preposti alla navigazione, all’informazione e all’intrattenimento; particolare attenzione verrà riposta nel renderli facilmente collegabili ad apparecchi mobili quali cellulari e lettori musicali.

Il frutto della partnership tra le due società sarà costituito dallo sviluppo di una piattaforma multimediale basata su Microsoft Auto e dotata di una nuova generazione di sistemi per l’informazione, la navigazione e l’intrattenimento (normalmente indicati dal termine “infotainment”). I componenti di tale piattaforma permetteranno, grazie all’utilizzo della soluzione software/hardware di Microsoft,un interfacciamento con i dispositivi portatili estremamente semplice ma al contempo evoluto: sarà possibile infatti collegare senza alcun problema all’automobile dispositivi come lettori MP3 e console per i video giochi utilizzando la connessione USB 2.0 e interagire successivamente con loro attraverso la voce.

Le prime soluzioni frutto dell’accordo tra le due società non arriveranno sul mercato prima del 2009. Da anni gli esperimenti nel settore si susseguono e solo da pochi giorni anche Apple ha annunciato lavori in corso in coabitazione con il marchio Volkswagen attorno al concept “iCar“.

Notizie su: