QR code per la pagina originale

Facebook è pronto per un nuovo tagliando

Nel corso delle prossime settimane, Facebook si arricchirà di alcune nuove funzionalità tese a rendere più semplice la gestione e la visualizzazione delle attività dei propri contatti. Novità anche per i gruppi, ora uniformati al resto del design del SN

,

Facebook introdurrà a breve alcune novità per il design delle proprie pagine. Una serie di piccole modifiche, che assumono una particolare importanza poiché coinvolgeranno gli oltre 300 milioni di iscritti che affollano regolarmente il celebre social network. Gli aggiustamenti del design saranno principalmente tesi a semplificare il reperimento delle informazioni, la visualizzazione degli annunci pubblicitari e delle attività dei propri contatti.

Stando alle prime informazioni, la homepage di Facebook si arricchirà della nuova funzione “Top News”, un filtro per visualizzare gli argomenti maggiormente discussi e graditi dai propri contatti sulla falsa riga di quanto offerto già da tempo da FriendFeed con il suo “Il meglio del giorno”. «Quando gli utenti si collegheranno a Facebook per la prima volta dopo un po’ di tempo, potranno vedere le storie più importanti che si sono persi mentre erano via. Da lì, gli utenti potranno raggiungere il flusso di aggiornamenti in tempo reale e passare da una modalità all’altra attraverso la loro sessione. Inoltre, per rendere più semplice la visualizzazione dei contenuti maggiormente rilevanti per i singoli utenti, tale funzione renderà più rapido il caricamento della homepage e renderà maggiormente evidenti i promemoria legati ai compleanni» si legge nel documento di presentazione delle previste modifiche al design di Facebook.

facebook top news

Il flusso di informazioni contenute nell’area “Notizie” sarà nuovamente arricchito tramite la reintroduzione di alcune tipologie di aggiornamenti sulle attività dei propri contatti. Il sistema inserirà automaticamente le notizie sulle foto con nuovi tag, sulle nuove amicizie e relazioni, sugli eventi e sui gruppi. Tale condizione consentirà inoltre agli inserzionisti di rendere maggiormente evidenti i propri annunci pubblicitari e di integrarli meglio con le attività degli utenti, una possibilità da tempo richiesta e verso la quale il social network sembra essersi infine mosso.

Oltre alla homepage, le novità interesseranno anche le pagine dei tanti gruppi presenti su Facebook, in attesa da tempo di un aggiornamento per avere un design simile alle restanti sezioni del social network. Le aree dei gruppi diverranno del tutto simili a quelle dei profili e delle comuni pagine e offriranno una bacheca ridisegnata, migliori funzioni per i commenti e un sistema di aggiornamento dei contenuti in tempo reale. «Benché i gruppi e le pagine così si assomiglino, continueranno ad assolvere compiti diversi. I gruppi sono tesi a incentivare la collaborazione da membro a membro, mentre le pagine rimangono la risorsa migliore per offrire i messaggi ai fan se siete un’impresa, una organizzazione, un personaggio pubblico o un’altra entità» si legge in un post sul blog ufficiale di Facebook. Infine, ogni utente iscritto a un gruppo riceverà gli aggiornamenti sulle sole azioni compiute dai propri amici iscritti al gruppo e non da tutti i membri, una impostazione tesa a semplificare la visualizzazione delle attività nei gruppi con un alto numero di utenti.

Le innovazioni previste per l’immediato futuro confermano quanto recentemente dichiarato dal Chief Operating Officer di Facebook, Sheryl Sandberg, sulla necessità di innovare costantemente il funzionamento del social network per non perdere le numerose occasioni offerte dal mercato. Seguendo tale strategia, Facebook potrà continuare a crescere e a coinvolgere i propri utenti esprimendo il proprio potenziale. In tal senso, gli oltre 300 milioni di utenti da poco raggiunti dovranno essere un punto di partenza e non certo di arrivo.

Notizie su: