QR code per la pagina originale

PayPal, sinonimo di pagamenti mobile

Il sistema di pagamento mobile di eBay guida la diffusione dei pagamenti online insieme alla tecnologia NFC applicata agli smartphone.

,

La società di ricerche sul mercato Gfk ha condotto un sondaggio che testimonia come PayPal, il sistema di pagamento online di proprietà di eBay, potrebbe dare ai pagamenti mobile una grande spinta già dal prossimo anno. Il gruppo gode infatti a livello assoluto del brand che gode di maggior fiducia da parte degli utenti, potendo così far leva su un aspetto fondamentale nel rapporto con la clientela. Seguono nella speciale classifica noti marchi di carte di credito quali Visa e Mastercard.

Apple, Nokia e Samsung seguono a ruota, mettendo in luce la minor fiducia attribuita ai produttori rispetto ai servizi da tempo dedicati al solo ambito dei pagamenti. Peggio ancora si posizionano i carrier: gli operatori godono di minor fiducia, il che non dovrebbe rappresentare un buon biglietto da visita per la piattaforma comune che proprio nel nostro paese gli operatori dominanti stanno cercando di mettere in piedi in queste settimane (nonostante al momento siano disponibili più annunci che non elementi concreti).

Il settore è destinato nei prossimi anni ad esplodere, il tutto anche  per merito della prossima diffusione di massa della tecnologia NFC che permette di pagare direttamente tramite il proprio smartphone. Diversi dispositivi Android quest’anno arriveranno sul mercato abilitati al NFC. Così come il Blackberry Bold, previsto per questa estate, che supporterà pienamente la tecnologia. Secondo una previsione della Juniper Research, si stima che entro il 2014 uno smartphone su cinque sarà abilitato alla tecnologia, raggiungendo quindi una cifra di quasi 300 milioni di dispositivi con sistema di pagamento NFC.

Di conseguenza gli operatori telefonici si stanno già attrezzando per far fronte alla nuova tecnologia. O2 di Telefonica si prepara a richiedere una licenza bancaria in Gran Bretagna, mentre in Spagna Telefonica ha recentemente firmato un accordo di collaborazione sulla tecnologia NFC con Orange e Vodafone. L’Italia ha visto invece muoversi su fronte comune Telecom Italia, Vodafone, Fastweb e Wind.


Fonte: Reuters • Notizie su: ,