QR code per la pagina originale

Apple, nuovi MacBook Air in vista

Entro la fine del mese di maggio Apple potrebbe ricevere le prime scorte dei nuovi modelli di MacBook Air, attesi a cavallo tra giugno e luglio.

,

Rivoluzionata durante lo scorso mese di ottobre, la linea Air dei MacBook potrebbe presto subire un ulteriore cambiamento. Ad annunciarlo è DigiTimes, il cui nome è frequentemente associato ai principali fornitori di componenti ai colossi dell’industria elettronica. Ed è proprio dai fornitori che prende vita il rumor: secondo quanto riportato da DigiTimes, infatti, entro la fine del mese di maggio avranno inizio le prime spedizioni dei nuovi modelli di MacBook Air.

Negli ultimi giorni di questo mese Apple potrebbe dunque ricevere dai propri fornitori le scorte necessarie a riempire gli store dislocati in tutto il mondo in vista del lancio sul mercato che potrebbe avvenire a cavallo tra i mesi di giugno e luglio. Ancora una volta, il WWCD 2011 è indicato come il possibile evento durante il quale Apple potrebbe annunciare ufficialmente l’arrivo dei nuovi MacBook Air: sul palcoscenico del Moscone di San Francisco (6-10 giugno) potrebbe dunque prender forma la terza generazione di portatili ultrasottili con su il marchio della Mela.

Le principali novità attese in tale edizione degli Air sono due ed entrambe portano la firma di Intel. Con ogni probabilità, infatti, sarà introdotta una nuova linea di processori appartenenti alla famiglia Sandy Bridge, sulla scia di quanto accaduto nel mese di febbraio con i modelli Pro, con i quali gli Air avranno in comune anche l’adozione della tecnologia Thunderbolt per la connessione di dispositivi esterni. Due innovazioni di non poco conto, dunque, quelle che ha in serbo Apple per i portatili ultraleggeri.

Non dovrebbero esserci novità invece in termini di dimensioni, con i due modelli da 13 ed 11 pollici pronti ad essere lanciati in contemporanea. Per quanto riguarda la produzione, sembrerebbe che Apple abbia deciso di affidarsi nuovamente ai medesimi fornitori incaricati di costruire ed assemblare i MacBook Air nel 2010, giunti durante lo scorso mese di ottobre: nessuno di questi ha però commentato le voci in questione, così come da Cupertino non è giunta alcuna nota ufficiale riguardo la realizzazione di una nuova famiglia di MacBook Air.

Fonte: DigiTimes • Via: AppleInsider • Notizie su: