QR code per la pagina originale

Skype, nuova release per risolvere i crash

Skype distribuisce una nuova versione del client con cui è possibile risolvere in automatico i problemi di crash sperimentati nelle scorse ore.

,

Codice identificativo 5.3.0.116: la nuova versione di Skype avrebbe dovuto essere semplicemente un piccolo update contenente interventi minimali e non degna nemmeno di notizia, ma un intoppo ha invece creato grossi problemi ed ha costretto gli utenti prima e Skype poi a specifici interventi. Il primo intervento è quello degli utenti, i quali hanno dovuto cercare (non senza difficoltà) il file shared.xml per rimuoverlo e poter riavvare il client; il secondo intervento è di Skype, che ha immediatamente predisposto un update e ne ha annunciata la distribuzione in meno di 24 ore.

Sul canale Skype Heartbeat il responsabile Peter Parkes chiede a tutti gli utenti che nella giornata di ieri sono incorsi nel crash del client di scaricare manualmente l’ultima versione di Skype per procedere all’aggiornamento. Il download consegna un installer di circa 20MB che porta il client in dotazione dalla versione 5.3.0.111 alla successiva 5.3.0.116, la quale non dovrebbe più soffrire dei problemi sperimentati nella giornata di ieri.

Le specifiche versioni di aggiornamento per Mac e per Linux saranno rilasciate nelle prossime ore. Skype segnala inoltre come le versioni mobile del client non abbiano avuto problemi e che non sia pertanto necessario alcun update forzato.

L’installazione di Skype 5.3.0.116 consente agli utenti di evitare la ricerca del file shared.xml poiché risolve automaticamente ogni problema. Chi non fosse ancora stato in grado di ripristinare la situazione, quindi, può far semplicemente affidamento alla nuova installazione per poter nuovamente accedere regolarmente al network.

Fonte: Skype Heartbeat • Notizie su: