QR code per la pagina originale

Facebook, prossimamente su questi iPad

Nel corso dell'ultimo anno un apposito team di ingegneri avrebbe lavorato su un'app per iPad dedicata a Facebook, il cui debutto è ormai atteso a breve.

,

È stata una delle prime app a debuttare sull’App Store di Apple e rappresenta al momento una delle più scaricate. L’applicazione ufficiale di Facebook per iOS non ha però visto finora una versione ottimizzata per iPad, ormai in vendita da oltre un anno. Questa situazione sembra però destinata a mutare entro breve tempo: secondo alcune fonti vicine al social network di Palo Alto, infatti, gli ingegneri alle dipendenze di Mark Zuckerberg sarebbero pronti a rilasciare un client Facebook dedicato per iPad.

Tale applicazione potrebbe debuttare sull’App Store di Cupertino entro poche settimane, dopo circa un anno di duro lavoro da parte di un apposito team incaricato di portare il social network sulla tavoletta con su il marchio della Mela morsicata. La nuova app sarà ottimizzata per lo schermo e le caratteristiche del dispositivo, sensibilmente diverso da terminali quali iPhone o iPod Touch, le cui apposite versioni del client hanno nel tempo riscosso un notevole successo.

Facebook per iPad si presenterà agli utenti dotato di un’interfaccia del tutto nuova, con una serie di modifiche alle funzioni già presenti nelle precedenti edizioni e l’introduzione di nuove caratteristiche. Grazie alla fotocamera presente nella seconda generazione del tablet Apple sarà possibile scattare foto o registrare video e caricarli direttamente dal client ufficiale. Più in generale, l’applicazione permetterà agli utenti iPad di vivere una nuova esperienza d’uso del social network, la cui interfaccia web è stata in più occasioni criticata a causa dell’assenza di funzionalità di primo piano.

Il lancio di un’apposita versione dell’app per iPad rappresenta inoltre l’ennesima conferma di quanto il settore mobile stia assumendo un ruolo sempre più importante nell’economia del mondo digitale: secondo gli ultimi dati raccolti, sono circa 250 milioni gli utenti che tramite i propri smartphone, tablet o altri dispositivi mobili si collegano al social network più famoso del web, ovvero una percentuale non trascurabile del totale di iscritti al servizio. L’intero progetto potrebbe poi rappresentare un primo tassello di Project Spartan con la realizzazione di una nuova versione web di Facebook per iPad interamente basata su HTML5. Ma questo sarà il prossimo capitolo della storia.

Fonte: New York Times • Via: AppleInsider • Notizie su: