QR code per la pagina originale

Audi Connect, WiFi 3G illimitato in auto

Audi annuncia una partnership con T-Mobile per fornire una connessione flat agli utenti che acquistano un'automobile della casa tedesca.

,

Audi e T-Mobile hanno annunciato un nuovo piano dati che permette ai proprietari di un’automobile prodotta della nota azienda tedesca di rimanere connessi ad Internet per una durata illimitata, utilizzando il sistema di navigazione e infotainment Audi Connect e pagando solo 15 dollari al mese. L’offerta, disponibile negli Stati Uniti, ha un costo inferiore ai servizi analoghi della concorrenza.

Il piano dati prevede il pagamento anticipato dell’intera somma (450 dollari), corrispondente a 15 dollari/mese per 30 mesi, ma è possibile usufruire di sei mesi di prova gratuiti. In alternativa, sono disponibili un abbonamento mensile a 30 dollari, 12 mesi a 27 dollari e 24 mesi a 25 dollari. Il servizio sfrutta la rete 3G di T-Mobile.

L’offerta viene definita dalla casa automobilistica tedesca un piano dati “all-you-can-eat“, ovvero privo di qualsiasi limitazione. L’utente può collegare all’hotspot WiFi fino a otto dispositivi ed accedere ad Internet senza preoccuparsi del consumo dati, In pratica, si tratta di una connessione flat mobile in auto. Attraverso le app installate nel sistema Audi Connect, è possibile ottenere news in tempo reale, previsioni del tempo e i prezzi del carburante. Google Voice Local Search fornisce, invece, informazioni dettagliate sulle destinazioni del viaggio, su prezzi, orari di apertura di hotel e ristoranti, mentre Google Earth funziona in simbiosi con i sistemi Audi MMI Navigation plus e myAudi Destination per calcolare il percorso ottimale e trasmettere le informazioni sul traffico.

Dal punto di vista tecnico, il sistema prevede l’utilizzo di una SIM card di T-Mobile che abilita il collegamento su rete mobile. Audi Connect, quindi, si trasforma in un router WiFi 3G. In base ad un sondaggio commissionato da Audi, gli utenti vogliono avere un connessione wireless in qualunque luogo si trovino, a casa, al lavoro o nelle loro auto. L’azienda prevede di raggiungere il traguardo di un milione di auto connesse entro il 2015.

Fonte: Audi • Notizie su: ,