QR code per la pagina originale

Windows diventerà un servizio cloud

Microsoft avrebbe iniziato lo sviluppo di un sistema operativo cloud. Il Windows del futuro funzionerà come Office 365.

,

Microsoft ha promesso almeno due aggiornamenti all’anno per il suo sistema operativo. Dopo Windows 8.1 Update verrà rilasciato Windows 8.1 Update 2 (o Windows 8.2), probabilmente entro il mese di agosto. La nuova strategia “rapid release” prevede quindi aggiornamenti più frequenti che permettono di introdurre nuove funzionalità in maniera graduale. In pratica, l’era dei Service Pack è finita per sempre (anche per Windows 7). Un annuncio di lavoro pubblicato su Microsoft Careers anticipa il passo successivo: Windows as a Service (WaaS).

Poche ore prima la distribuzione di Windows 8.1 Update, l’azienda di Redmond aveva specificato che l’installazione della nuova versione del sistema operativo è obbligatoria, in quanto il supporto per Windows 8.1 scadrà il 13 maggio. Dopo questa data, gli utenti che usano dispositivi non aggiornati non riceveranno più le patch di sicurezza (le aziende hanno tempo fino al 12 agosto). Sebbene la decisione di accelerare il rilascio degli update potrebbe causare qualche problema all’utenza business, Microsoft ha giustificato la sua scelta con la necessità di fornire sempre il supporto migliore, in termini di sicurezza e funzionalità.

Come è possibile ottenere questo obiettivo, senza ostacolare l’esperienza d’uso quotidiana, effettuando gli aggiornamenti in maniera trasparente per gli utenti? Trasformando Windows in un servizio cloud, simile ad Office 365. In futuro, forse con Windows 10, Microsoft proporrà un abbonamento per Windows as a Service (WaaS). L’annuncio di lavoro presente su Microsoft Careers è chiaro: l’azienda di Redmond cerca un Software Development Engineer che lavorerà in un team impegnato nello sviluppo di servizi per offrire Windows as a Service. La piattaforma software integrerà anche servizi di terze parti, quindi gli OEM potranno personalizzare i propri dispositivi.

Al momento non è chiaro il modello di business che verrà adottato, ma si suppone un approccio freemium, in modo analogo ad Office per iPad. È probabile che, almeno inizialmente, WaaS sia rivolto alle aziende di grandi dimensioni.

Fonte: Microsoft Careers • Via: Neowin • Notizie su: , ,