QR code per la pagina originale

Windows 10, un tool per bloccare gli update

Microsoft offre un tool, scaricabile a parte, che consente di bloccare gli update obbligatori di Windows 10

,

Una delle novità più controverse di Windows 10 è il cambio della politica dell’utilizzo di Windows Update. Tutti gli utenti in possesso di un PC Windows 10 Home, infatti, non possono in alcun modo bloccare l’installazione degli aggiornamenti rilasciati da Microsoft e anche gli utenti che utilizzano un PC Windows 10 Pro hanno solo un controllo parziale degli update del sistema operativo.

Questa scelta ha scatenato non poche polemiche da parte dei tester di Windows 10 abituati, da sempre, a scegliere quali aggiornamenti installare sui loro PC. Alcuni tester, inoltre, si sono lamentati del fatto che questa forzatura ha portato all’installazione di alcuni driver di Nvidia che hanno causato problemi sui PC. Effettivamente, soprattutto sugli aggiornamenti dei driver di terze parti, dove Microsoft non ha il pieno controllo, gli update obbligatori potrebbero andare a causare alcuni problemi contro cui gli utenti non potrebbero intervenire. Tuttavia, nonostante Microsoft abbia deciso di mantenere inalterata questa politica, ha comunque preparato un utility per bloccare il download automatico degli aggiornamenti.

Windows 10, tool per bloccare gli update automatici

Windows 10, tool per bloccare gli update automatici (immagine: ZDNET).

Questo piccolo software nasce per funzionare con le Insider Preview di Windows 10 ma dovrebbe, comunque, andare bene anche con la versione finale di Windows 10. Questa piccola utility permette, nei dettagli, di bloccare ogni singolo pacchetto aggiornamento disponibile al download. Nel caso di driver corrotti, il suggerimento è quello di disinstallare preventivamente l’aggiornamento fallato e poi di bloccare il suo download.

Chiaramente, il cambio di politiche di Microsoft in materia di aggiornamenti è stato fatto per rendere più facile e veloci gli update, tuttavia questo tool permette di bloccare preventivamente tutti gli update che potrebbero andare a rendere difettoso il PC.

Fonte: ZDNET • Via: Microsoft • Notizie su: , ,