QR code per la pagina originale

Windows 10 supera Chrome, Linux e Vista

Debutto positivo di Windows 10 che secondo StatCounter nei primi 5 giorni avrebbe conquistato il 3% di market share mettendo dietro Chrome, Linux e Vista

,

A meno di una settimana dal debutto ufficiale, Windows 10 mostra margini di crescita molto promettenti. I primi dati ufficiali, cioè derivanti da società di analisi indipendenti, arrivano da StartCounter che ha certificato una crescita molto rapida del nuovo sistema operativo della casa di Redmond nei suoi primi 5 giorni di distribuzione. Secondo StatCounter, infatti, Windows 10 in soli 5 giorni avrebbe superato Chrome, Linux e Vista e sarebbe già quasi in scia a Windows 8.

Nei dettagli, Windows 10 alla data del due agosto sarebbe passato da un market share dello 0,58% al 3.01% andando così a superare Chrome, Linux e Vista, uno dei sistemi operativi meno riusciti di Microsoft. Inoltre, Windows 10 avrebbe già messo nel mirino Windows 8 che secondo StatCounter sarebbe in possesso di uno share del 3,9%. Visti, infatti, i ritmi di crescita del nuovo sistema operativo della casa di Redmond, con la distribuzione dell’aggiornamento ancora nella fase iniziale, è lecito attendersi che nel corso delle prossime settimane Windows 10 possa agevolmente “attaccare in classifica” non solo Windows 8 ma anche Windows 8.1 e contestualmente erodere anche importanti quote a Windows 7.

Diffusione Windows 10

Diffusione Windows 10 (immagine: StatCounter).

Presto, ovviamente, per fare previsioni e per analizzare le tendenze ma se il buongiorno si vede dal mattino per Microsoft Windows 10 è partito decisamente con il piede giusto.

L’auspicio è che questo debutto molto positivo possa in qualche modo spingere gli sviluppatori a dare maggiore fiducia a questa piattaforma realizzando nuove applicazioni che possano ampliare l’ecosistema software a cui potranno accedere tutti gli utenti.

Fonte: StatCounter • Via: WMPoweruser • Notizie su: , ,