QR code per la pagina originale

Samsung rilascia Android Oreo beta per Galaxy S8

Alcuni utenti possono installare sui loro Galaxy S8/S8+ la versione beta di Samsung Experience 9.0 basata su Android 8.0 Oreo.

,

Il produttore coreano ha annunciato la disponibilità di Android 8.0 Oreo beta per Galaxy S8/S8+. L’aggiornamento, distribuito solo in tre paesi (Corea, Stati Uniti e Regno Unito) e accessibile ad un ristretto numero di utenti, viene indicato come Samsung Experience 9.0 beta, in quanto sono state apportate numerose modifiche rispetto alla versione stock del sistema operativo. Per la release finale si dovrà probabilmente attendere il 2018.

Samsung Experience è il nuovo nome della famosa interfaccia TouchWiz. Ha fatto la sua prima apparizione sui Galaxy S7 (versione 8.0), quindi è stata installata sui Galaxy S8 (versione 8.1) e sul Galaxy Note 8 (versione 8.5). Quest’ultima è basata su Android 7.1.1 Nougat. Samsung Experience 9.0 include invece tutte le funzionalità di Android 8.0 Oreo e aggiunge la personalizzazione Samsung (interfaccia, app e servizi). Il produttore conferma che la stessa release verrà utilizzata per i prossimi top di gamma, ovvero i Galaxy S9/S9+.

Come detto, l’accesso alla versione beta è al momento consentito solo agli utenti che risiedono negli Stati Uniti (smartphone sbloccati o venduti dagli operatori T-Mobile e Sprint), in Corea (smartphone venduti dagli operatori SKT, KT e LG U+) e Regno Unito (smartphone open market). È necessario utilizzare un account Samsung e le app Samsung Members o Samsung+. La dimensione dell’aggiornamento è circa 1,4 GB.

Il lungo changelog elenca tutte le novità introdotte, tra cui i miglioramenti per la tastiera, le categorie per le notifiche, le scorciatoie per le app e la possibilità di installare una seconda copia di WhatsApp, Facebook, Skype, Facebook Messenger, Snapchat e Instagram, in modo da utilizzare due account separati.

Speciale: Samsung Galaxy S8