QR code per la pagina originale

iTunes non è ancora compatibile con Vista

,

Un po’ per necessità, un po’ per ostruzionismo (un po’ anche per dispetto?): Apple ha comunicato agli utenti Microsoft in possesso di iTunes che se vogliono continuare ad usare il music store sono costretti ad aspettare un po’ prima di passare a Windows Vista. Varie incompatibilità, infatti, rendono l’uso del software problematico sul nuovo sistema operativo e di qui il consiglio di tergiversare ancora in attesa che i problemi vengano totalmente risolti. iTunes è peraltro uno strumento teoricamente molto valido per tenere in scacco Microsoft per l’uso che gli utenti fanno del software e del relativo (diffusissimo) player portatile.

I problemi emersi sono relativi tanto ad iTunes quanto al collegamento con l’iPod e secondo Apple il tutto dovrebbe essere risolto entro poche settimane. Una soluzione alternativa ad una parte dei problemi è possibile, ma molto macchinosa: non a caso il primo consiglio sotteso è evitare l’upgrade almeno per un po’ di tempo. Consiglio, ovviamente, interessato.