Hard Disk allo stato solido anche per Hyundai

Finalmente anche Hyundai Italia si è decisa a presentare la sua linea di dischi Solid State (SSD). Gli SSD commercializzati dalla divisione italiana della compagnia coreana, saranno prodotti dalla Mtron ed è prevista la distribuzione di modelli 3.5″ e 2.5″, con interfaccia SATA. Una citazione del comunicato stampa ufficiale: “Destinati a modificare le prestazioni dei

Finalmente anche Hyundai Italia si è decisa a presentare la sua linea di dischi Solid State (SSD).
Gli SSD commercializzati dalla divisione italiana della compagnia coreana, saranno prodotti dalla Mtron ed è prevista la distribuzione di modelli 3.5″ e 2.5″, con interfaccia SATA.

Una citazione del comunicato stampa ufficiale:

“Destinati a modificare le prestazioni dei computer di prossima generazione, e a sostituire i vecchi hard disk tradizionali, i nuovi drive basati su memorie flash risultano essere non solo più stabili, leggeri e veloci dei dischi meccanici, ma hanno anche una maggiore durata, un consumo di energia ridotto e una minore dispersione di calore, rendendone l’utilizzo particolarmente adatto su PC e notebook destinati ad un utilizzo professionale”

Per quanto riguarda le prestazioni, si parla di 100MB/s in lettura, 80MB/s in scrittura e di 0.1ms per i tempi medi di accesso ai dati. Senza dubbio dei risultati di rilievo se paragonati ai classici dischi magnetici.
Per quanto riguarda i prezzi invece, si va dai 429? della versione più economica (16Gb 2.5″ con scocca in plastica) ai ben 1899? della versione più costosa (64Gb 3.5″).

In fin dei conti credo che ci sarà ancora da attendere qualche anno prima che la diffusione dei dischi allo stato solido diventi rilevante. I maggiori ostacoli sono ad oggi, senza ombra di dubbio, i costi proibitivi ed i tagli decisamente ridotti, che di fatto li relegano ad una clientela con esigenze particolari per lo più di tipo professionale.

C’è da auspicare che l’ingresso nel mercato di sempre nuovi produttori, porti ad un calo sensibile dei prezzi e ad una veloce diffusione anche per il settore mainstream.

Ti potrebbe interessare
Difetto di progettazione in Sandy Bridge: nuovi Mac rimandati?
Apple

Difetto di progettazione in Sandy Bridge: nuovi Mac rimandati?

Brutte notizie per chi sperava in un imminente aggiornamento di MacBook Pro e iMac: la scoperta di un serio bug di progettazione nella nuova architettura SandyBridge costringerà Intel bloccarne la produzione. Il bug può determinare un significativo decadimento delle prestazioni per i dispositivi Serial-ATA ovvero dischi fissi e unità ottiche, ma c’è da dire che

Google Reader traduce in automatico i feed
Software e App

Google Reader traduce in automatico i feed

Un nuovo servizio abbinato a Google Reader consente la traduzione in automatico nella propria lingua di ogni feed basandosi sul motore di traduzione di Google Translate. Un servizio assolutamente invisibile e possibilmente rivoluzionario

Da Iomega il Multimedia Drive senza PC
media center

Da Iomega il Multimedia Drive senza PC

500 GB di memoria, per consentire al televisore ad Alta Definizione, o al sistema di Home Theatre, di riprodurre tutti i contenuti multimediali presenti sul PC, senza necessariamente sfruttarne l’operatività; foto, musica, video clip ad alta risoluzione: questo quanto può offrire il Multimedia Drive proposto da Iomega, lo ScreenPlay HD. ScreenPlay HD Multimedia Drive è

Castzine Television: anche i provini corrono sul Web
Web e Social

Castzine Television: anche i provini corrono sul Web

Italia paese di santi, poeti, navigatori ma anche di aspiranti celebrità. Dal sito Comunicati-stampa.net, si annuncia la nascita di una WebTV dedicata ai casting. Castizine Television è una TV in streaming con una programmazione di 24 ore su 24 che trasmette vari contenuti riguardanti l’informazione culturale e la promozione artistica. Oltre ai contenuti di produzione

Dal pensiero al suono grazie ad Audeo
Web e Social

Dal pensiero al suono grazie ad Audeo

Di anno in anno, la fantascienza sta entrando nella realtà e soluzioni che fino a poco tempo fa sembravano da futuro remoto, sono oggi già tra noi. Ambient, ha dimostrato il suo nuovo collare denominato Audeo, in grado di parlare senza che chi lo indossi emetta alcun suono. Il dispositivo si posiziona all’altezza della laringe

MacBook Air è quasi una realtà
Apple

MacBook Air è quasi una realtà

Forse ci siamo. Sembra che ci siano tutte le prove per dire, con ragionevole certezza, che Apple sta per lanciare il MacBook Air. Lo slogan presente sui cartelloni del MacWorld, visto che era atteso un sub-laptop, ha fatto pensare al nome MacBook Air.

La MPAA si camuffa da pirata
Intrattenimento Web e Social

La MPAA si camuffa da pirata

Il sito Miivi.com promette il download gratuito di interi film ma trattasi in realtà uno strumento della Motion Picture Association Of America per cogliere i pirati con le mani nel sacco (con pratiche quantomeno al limite della legalità)