Microsoft lancia un ultimatum a Yahoo

Sabato 5 Aprile, Microsoft ha invitato il management Yahoo a prendere una decisione definitiva riguardo la sua offerta di acquisto entro il 26 Aprile, superata tale data Microsoft potrebbe decidere di lanciare una offerta meno attraente.Nel caso in cui non si riesca a concludere l’acquisizione entro le prossime tre settimane Microsoft intende rivolgersi direttamente agli

Sabato 5 Aprile, Microsoft ha invitato il management Yahoo a prendere una decisione definitiva riguardo la sua offerta di acquisto entro il 26 Aprile, superata tale data Microsoft potrebbe decidere di lanciare una offerta meno attraente.

Nel caso in cui non si riesca a concludere l’acquisizione entro le prossime tre settimane Microsoft intende rivolgersi direttamente agli azionisti ed organizzare anche un proxy contest, ovvero una scalata basata su piccoli azionisti che fanno pesare il loro voto in consiglio di amministrazione raccogliendo deleghe di altri azionisti di minoranza, per deporre l’attuale dirigenza.

Microsoft fa presente che se dovrà rivolgersi direttamente agli azionisti questo causerà probabilmente un ribasso della quotazione del titolo di Yahoo e che tale ribasso si rifletterà anche sulla proposta di acquisto.

Microsoft evidenzia le pagine di Yahoo visitate e le ricerche fatte tramite Yahoo sono diminuite dal lancio dell’offerta in Gennaio.

Il management di Yahoo aveva giudicato non equa l’offerta ma di fatto Microsoft ha proposto un prezzo totale di acquisto per la compagnia di 44,6 milioni di dollari mentre sul mercato l’attuale valore di Yahoo è inferiore ai 41 miliardi di dollari.

Visto la lunga durata della vicenda mi astengo da qualunque commento o previsione, in questi casi la trama può riservare ogni tipo di sorpresa.

Ti potrebbe interessare
Audiweb: 7 italiani su 10 navigano su internet
Prezzi e tariffe

Audiweb: 7 italiani su 10 navigano su internet

L’Italia forse non sarà la prima nel settore delle Tlc, come più volte evidenziato da ricerche internazionali, ma se il dato può in qualche modo consolare agli italiani internet piace e anche molto. I dati riportati infatti da Audiweb sono in qualche modo interessanti. 7 italiani su 10, nella fascia tra gli 11 e i

Freemax introduce la prima Internet Key WiMax
Prezzi e tariffe

Freemax introduce la prima Internet Key WiMax

Freemax, noto provider Toscano che si occupa di connettività WiMax, ha di recente introdotto delle novità per i suoi clienti. Tutti coloro che si abboneranno potranno richiedere in comodato d’uso una Internet key WiMax USB.La Freepen è in poche parole un modem radio che permette di usufruire delle linee wireless sino a 4Mbit offerte dal

L’importanza delle trimestrali
Web e Social

L’importanza delle trimestrali

Quando ho iniziato a scrivere per Webnews guardavo con somma diffidenza ai dati sulle trimestrali di cassa che cadenzialmente i gruppi che seguivo pubblicavano. Introito netto, utile per azione, aspettative, rating, termini astrusi per concetti spesso tanto certi un minuto prima quanto smentiti un minuto dopo. Sembrava solo roba da alta finanza. Ma non è