QR code per la pagina originale

HDMI 2.1, supporto 10K e HDR dinamico

Il nuovo standard HDMI 2.1 annunciato da HDMI Forum aggiunge il supporto per risoluzioni fino a 10K, HDR dinamico e una larghezza di banda fino a 48 Gbps.

,

HDMI Forum ha pubblicato le specifiche finali dello standard HDMI 2.1 che conserva la retrocompatibilità con le precedenti versioni e aggiunge tre principali novità: supporto per risoluzioni fino a 10K, HDR dinamico e larghezza di banda fino a 48 Gbps, quindi superiore a quella offerta da Thunderbolt 3 (40 Gbps). I cavi HDMI 2.1 saranno in vendita nel corso del primo trimestre 2018.

Il nuovo standard è “future proof” (a prova di futuro), in quanto al momento è sufficiente la versione 2.0b. I dispositivi in grado di gestire flussi video a risoluzione 4K sono ancora pochi, così come quelli che supportano la tecnologia HDR. HDMI 2.1 supporta risoluzioni fino a 4K/120Hz, 8K/60Hz e 10K. L’attuale HDMI 2.0b supporta l’HDR statico, mentre l’HDR dinamico della versione 2.1 consente di applicare diversi valori di profondità, dettaglio, luminosità, contrasto e colore non solo scena per scena, ma anche per singolo frame video.

Per sfruttare l’intera larghezza di banda (48 Gbps) sarà necessario acquistare i nuovi cavi Ultra High Speed HDMI che possono essere utilizzati anche con i vecchi dispositivi. I cavi HDMI 2.0b sono compatibili con i dispositivi HDMI 2.1, ma la larghezza di banda si ferma a 18 Gbps, quindi la risoluzione massima è 4K/60Hz.

Altre funzionalità introdotte con il nuovo standard sono il Variable Refresh Rate (VRR) che riduce o elimina i lag, il Quick Media Switching (QMS) che elimina i ritardi (schermo bianco) nella visualizzazione dei contenuti, il Quick Frame Transport (QFT) che riduce la latenza per giochi e realtà virtuale, e Auto Low Latency Mode (ALLM) che imposta automaticamente la latenza ottimale per la migliore esperienza visiva.

Fonte: HDMI Forum