QR code per la pagina originale

iPhone 2018 LCD: stesso schermo di LG G7 ThinQ?

Apple potrebbe impiegare la stessa tecnologia di display del nuovo LG G7 ThinQ, data la collaborazione con il gruppo asiatico, per iPhone 2018 LCD.

,

Emergono nuove indiscrezioni su uno dei tre modelli di iPhone che, nel mese di settembre, Apple potrebbe presentare al pubblico. Il protagonista della nuova tornata di rumor è l’edizione LCD da 6.1 pollici, quella che rappresenterà una sorta di successore per iPhone 8. Secondo quanto reso noto da diverse testate, tra cui Patently Apple e Business Korea, Apple potrebbe impiegare alcune tecnologie di punta già usate da LG per il suo G7 ThinQ.

Così come già anticipato, Apple avrebbe intenzione di presentare ben tre smartphone a settembre, due modelli OLED e uno LCD, dai costi più contenuti. Quest’ultimo, con una diagonale a schermo di 6.1 pollici, vedrà probabilmente dei miglioramenti nella qualità visiva rispetto ai predecessori, tra cui iPhone 7 e iPhone 8. Considerato come il gruppo di Cupertino già da tempo stia collaborando con LG proprio sul fronte dei display, in molti hanno parlato di una possibile inclusione delle tecnologie del G7 ThinQ nel futuro smartphone targato mela morsicata.

Il nuovo dispositivo di LG supporta lo standard MLCD+: un sistema, sviluppato dall’azienda asiatica, capace di aggiungere un quarto subpixel bianco rispetto ai tradizionali rosso, verde e blu. Questa soluzione non solo migliora la luminosità del display, ma permette allo schermo LCD di supportare la gamma colore DCI-P3, esattamente come gli OLED impiegati in iPhone X. Ancora, i pannelli MLCD+ vedono un consumo energetico decisamente più ridotto rispetto ai più classici LCD.

Naturalmente, Apple non ha confermato le indiscrezioni da poco emerse, così come anche LG. Per quanto si rimanga ancora largamente nel campo delle speculazioni, l’indiscrezione non apparirebbe così lontana dalla realtà: Cupertino sta stringendo rapporti sempre più fitti con il produttore asiatico, anche per svincolarsi dalla dipendenza da Samsung in fatto di fornitura di schermi. Non resta che attendere, perciò, il prossimo settembre: secondo gli esperti, la tecnologia in questione potrebbe essere ribattezza da Apple secondo i propri canoni.

Fonte: 9to5Mac • Immagine: Unsplash