QR code per la pagina originale

iPad Pro: iOS 12 svela l’imminente lancio

L'ultima beta di iOS 12 conferma il lancio autunnale della nuova linea degli iPad Pro, con una stringa che si riferisce alla stagione di disponibilità.

,

Arrivano dalla prima beta di iOS 12.1 nuove informazioni sul conto di iPad Pro, dopo le indiscrezioni sul funzionamento di Face ID rivelate questa mattina. Nel sistema operativo di Apple, infatti, vi sarebbero riferimenti abbastanza precisi sull’ormai imminente lancio del device, tanto che il tablet è riportato in alcune stringhe di codice come “iPad2018Fall”. Questo vuol dire, senza troppa ombra di dubbio, che la linea degli iPad Pro verrà lanciata in autunno, probabilmente nel mese di ottobre.

Così come ampiamente noto, Apple sta per lanciare una nuova versione di iPad Pro, comprensiva non solo dei sensori TrueDepth per Touch ID, ma anche di schermi edge-to-edge e di un design più sottile. Molti analisti avevano scommesso sul lancio in occasione della presentazione dei nuovi iPhone, tuttavia il gruppo di Cupertino ha deciso di prendere tempo, probabilmente associando i nuovi tablet ai rinnovati Mac in arrivo nel mese di ottobre.

Una prospettiva, quest’ultima, che trova conferma anche nell’analisi dell’ultima beta di iOS 12.1, dove appaiono dei riferimenti precisi. Analizzando il codice delle applicazioni di setup, infatti, sono apparse stringhe relative a “iPad2018Fall”, ovvero a un modello “autunnale” del tablet. Considerando come la linea classica sia stata presentata in primavera, con il lancio di iPad di sesta generazione compatibile con Apple Pencil, il riferimento non può che essere ai nuovi iPad Pro.

Come già spiegato questa mattina, i nuovi iPad Pro saranno in grado di supportare il riconoscimento facciale di Face ID anche in modalità landscape e, non ultimo, potrebbero incorporare una porta di comunicazione USB-C anziché Lightning, pensata per garantire un collegamento più semplice con schermi esterni e altre periferiche. Se così fosse, Apple potrebbe aver deciso di premere il piede sull’acceleratore affinché iPad Pro diventi un vero e proprio desktop replacement, considerato come già l’edizione in vendita offra una potenza di elaborazione pari ai laptop di media fascia.

Fonte: MacRumors • Immagine: Unsplash