QR code per la pagina originale

Google Keep abbraccia il Material Design

Google Keep, l'applicazione che permette di prendere e condividere appunti in modo semplice e immediato, si rifà il look abbracciando il Material Theme.

,

Google Keep, l’applicazione che permette di prendere e condividere appunti in modo semplice e immediato, si rifà il look abbracciando il Material Theme per la sua interfaccia utente. Questo grazie all’aggiornamento dell’applicazione dalla versione 5.0.391 alla 5.0.411.

La rinnovata veste grafica dell’applicazione per le note del colosso di Mountain View si presenta con una significativa predominanza del bianco. Anche lo sfondo grigio è stato sostituito da un bianco molto luminoso. In generale il nuovo Google Keep ha un look più minimal e pulito rispetto al passato, ma non senza precludere nulla dal punto di vista delle funzioni. I bordi sono stati arrotondati, nuova barra di ricerca in alto, nuove icone.

Cambiamenti anche per il menù di navigazione laterale che non ha più l’opzione di passare da un utente all’altro. Tuttavia lo switch fra un account e l’altro è ora garantito dalla schermata iniziale dell’applicazione: basterà semplicemente cliccare sull’avatar che si trova nella parte destra della barra di ricerca.

A cambiare non è solo l’interfaccia ma anche il font utilizzato per la scrittura. I titoli abbracciano il carattere Google Product Sans mentre i testi non sono più in Roboto Slab ma nel nuovo sans-serif Roboto.

Nel momento in cui si vuole scrivere una nuova nuota, l’impatto con la nuova grafica è evidente: tutto quello che era superfluo è stato rimosso e lo sfondo, come già detto, è completamento bianco. Ovviamente il candore generale dell’app potrà ancora essere “vivacizzato” grazie alla possibilità di assegnare dei colori alle note così da ritrovarle più facilmente e velocemente.

Google Keep è l’ennesima applicazione di bigG che si “uniforma” allo stile grafico del nuovo Material Design, come ad esempio Google Foto e YouTube. L’aggiornamento dell’app verrà rilasciato nel corso delle prossime settimane.