QR code per la pagina originale

Diablo Immortal, petizione per cancellarlo

Un fan ha aperto una petizione web per chiedere che Diablo Immortal venga cancellato.

,

Alcuni fan di Diablo non hanno preso per niente bene la scelta da parte di Blizzard di annunciare, durante la BlizzCon, un nuovo titolo esclusivamente per smartphone e tablet. La delusione per Diablo Immortal, questo il nome del nuovo capitolo della saga action RPG Blizzard, è andata ben oltre la semplice indignazione.

Un fan ha addirittura pensato di aprire una petizione web per chiedere che Diablo Immortal venga cancellato. Ovviamente difficile credere che Blizzard si metta a cancellare un titolo al quale ha evidentemente lavorato parecchio e per il quale ha investito milioni di dollari, e dal quale ha in programma di ottenere molto più milioni di dollari di profitti.

Al momento in cui scriviamo la petizione ha raggiunto le 33.890 firme, il che testimonia quanto effettivamente sia poco piaciuto questo annuncio ai fan della saga che stavano aspettando l’annuncio di Diablo 4, per PC.

Questo il testo che accompagna la petizione fatta da un certo People For the True Spirit of Blizzard:

A Blizzard non interessa più niente della comunità. È un oltraggio e un sputo in faccia alla comunità di Diablo. Firmate questa petizione per fargli capire quanto siamo arrabbiati!

Di ieri la notizia secondo cui Diablo Immortal non sarà giocabile senza connessione ad internet. In un’intervista alla BlizzCon, Wyatt Cheng, lead game designer di Diablo Immortal, ha tenuto ha precisare che in Diablo Immortal non sarà consentito giocare offline.

Diablo Immortal arriverà dunque solo su dispositivi mobili Android, iPhone e iPad. Vedendo il primo gameplay trailer – che potete vedere qui sotto – il pensiero va immediatamente a Diablo III: anche gli eroi utilizzabili, sei, sono praticamente gli stessi: barbaro, monaco, mago, crociato, cacciatore di demoni, negromante. Manca solo lo sciamano.

Fonte: Change.org • Immagine: Blizzard