Play Store, notifica per rimuovere app poco usate

Una notifica sul Play Store segnala agli utenti quali applicazioni non utilizzano da tempo al fine di fargli decidere se rimuoverle o meno.

Ci sono stati una manciata di aggiornamenti che hanno riguardato Google Play Store nei giorni scorsi, come la notizia secondo cui le recensioni più recenti delle app avranno maggior peso sulla loro valutazione media. Nel frattempo, alcuni utenti hanno iniziato a notare anche un’altra novità aggiunta dal Play Store: una notifica che ricorda loro di rimuovere le app che potrebbero aver scaricato anni fa e che hanno smesso da tempo di utilizzare.

Il modo in cui il nuovo promemoria viene visualizzato è un avviso nella sezione relativa alle notifiche del negozio digitale: basta fare tap su di essa per visualizzare un elenco di app che non vengono utilizzate da un bel po’. A questo punto l’utente può decidere quale eliminare, così come vedere quanto spazio viene liberato.

A ogni modo, pare si tratti di una notifica che non comparirà di frequente, il che ha senso soprattutto se non vengono scaricate numerose applicazioni – e di conseguenza non si necessita di un effettivo promemoria. La notizia arriva in un momento di cambiamento per il Play Store, dato che la valutazione delle applicazioni sarà ricalcolata per dare più importanza alle recensioni recenti: una scelta piuttosto giusta, perché non sarebbe molto logico penalizzare un contenuto per un errore o un bug segnalato anni prima e che oggi non esiste più.

Inoltre, BigG ha di recente annunciato – per il nuovo sistema operativo Android Q – una serie di emoji gender fluid, che quindi dal punto di vista del genere si presentano neutre: saranno 53 in tutto e non rappresenteranno un uomo o una donna, ma semplicemente un essere umano (in diverse tonalità di colore per scegliere la pelle).

Ti potrebbe interessare