QR code per la pagina originale

Alexa esprimerà delusione ed eccitazione

Amazon ha annunciato che gli sviluppatori potranno modificare il tono della voce di Alexa per esprimere delusione ed eccitazione.

,

Alexa, l’assistente vocale di Amazon, finalmente sarà in grado di esprimere un’emozione anche attraverso il tono della voce. La società ha annunciato che gli sviluppatori possono fare in modo che l’assistente possa rispondere utilizzando un tono felice / eccitato o deluso / empatico. Amazon suggerisce che il tono felice / eccitato potrebbe essere usato quando un utente risponde in maniera corretta ad una domanda di un quiz, per esempio. Invece, il tono deluso potrebbe essere utilizzato quando si chiede il risultato di una partita, nel caso la propria squadra preferita abbia perso.

Queste novità, al momento, sono dedicate agli sviluppatori americani ma come già accaduto in passato, prima o poi arriveranno in tutti i mercati dove l’assistente è presente. Non è la prima volta che Amazon prova a modificare un po’ l’intonazione della voce di Alexa. Alcuni mesi fa, la società aveva lanciato sempre in America una novità che permetteva al suo assistente vocale di leggere le notizie con lo stesso tono di un giornalista. In tal senso, Amazon ha fatto sapere che oltre all’intonazione da giornalista, gli sviluppatori potranno sceglierne una nuova adatta a discutere di argomenti incentrati sulla musica.

Novità sempre disponibili solo per il mercato americano. Tornando alla novità principale, la società di Jeff Bezos ha condiviso alcuni esempi video in cui è possibile apprezzare i nuovi toni della voce. I più curiosi possono leggere i dettagli tecnici sul blog di Amazon dedicato ad Alexa. Purtroppo, non ci sono tempistiche sull’arrivo sugli altri mercati.