QR code per la pagina originale

Microsoft Teams sbarca su Linux

Microsoft ha portato Teams su Linux; una versione preview è già disponibile pubblicamente per tutti.

,

La prima app di Office 365 di Microsoft sbarca ufficialmente su Linux. La casa di Redmond, infatti, ha annunciato che Microsoft Teams, la sua app per la collaborazione tra team di lavoro, è disponibile in forma di preview pubblica per gli utenti Linux. Questo significa che tutti gli interessati possono scaricarla, installarla ed utilizzarla.

Jim Zemline, Executive Director della Linux Foundation, si è detto entusiasta nel vedere che Microsoft ha portato il suo hub per la produttività all’interno delle piattaforme Open Source. La casa di Redmond ha dichiarato che Microsoft Teams è la prima app dell’ecosistema di Office 365 a sbarcare su Linux.

Portare questa applicazione su Linux riveste una valenza strategica per il gigante del software nel suo confronto con Slack, il principale concorrente di Teams. Poter finalmente offrire Teams agli ambienti Linux significa aprire a quest’applicazione un’ulteriore fetta di mercato, aspetto importantissimo per incentivarne l’utilizzo a 360 gradi. Infatti, Slack già da tempo era disponibile anche per Linux.

Teams è uno strumento di collaborazione in forte ascesa. A marzo, Microsoft aveva fatto sapere che Teams era utilizzato da 500.000 organizzazioni, a soli due anni dal lancio.

Numeri molto positivi che non potranno che migliorare adesso che l’app è disponibile anche per Linux. Le organizzazioni che utilizzano software Open Source sicuramente saranno contente. Per chi fosse interessato a testare Teams per Linux, l’app è disponibile al momento nei formati .deb e .rpm.

Questa notizia rimarca anche un altro concetto importante e cioè l’apertura di Microsoft verso le altre piattaforme, comprese quelle Open Source.

Video:Microsoft HoloLens 2