QR code per la pagina originale

Opera GX, browser per il gaming anche su macOS

La versione preliminare di Opera GX, nuovo browser ottimizzato per il gaming con funzionalità specifiche, può essere installato anche su macOS.

,

Esattamente sei mesi fa, la software house norvegese aveva annunciato all’E3 di Los Angeles la versione del nuovo browser compatibile con Windows. Opera GX è ora disponibile anche su macOS. Si tratta ovviamente di una release preliminare, quindi potrebbero esserci bug che Opera risolverà con l’aiuto degli utenti.

Opera GX è una versione modificata del browser standard che offre specifiche funzionalità per il gaming. Secondo un sondaggio effettuato negli Stati Uniti, gli utenti incontrano spesso problemi durante le sessioni di gioco proprio a causa delle risorse occupate dai browser tradizionali, in particolare CPU, RAM e connessione di rete. Opera GX include un apposito pannello di controllo che permette di impostare “limitatori” per processore, memoria e larghezza di banda. L’utente non deve quindi chiudere il browser per liberare risorse.

Opera GX integra anche Twitch nella barra laterale (oltre a Telegram, WhatsApp e Facebook), quindi consente di effettuare il login e ricevere notifiche per gli stream. Nella schermata Speed Dial ci sono anche i collegamenti diretti a Discord, YouTube, Netflix, Reddit. Per YouTube e altri servizi di streaming video è possibile sfruttate la funzionalità “video pop-out” che consente di sovrapporre la finestra del video su quella del gioco.

L’interfaccia di Opera GX può essere personalizzata a proprio piacimento (colori, sfondi, effetti sonori e altro). Nella sezione GX Corner vengono mostrate news sui giochi, prossime uscite e offerte. Non mancano ovviamente le funzionalità più note del browser standard, tra cui l’ad-blocker, la VPN gratuita e le estensioni. Opera GX per macOS può essere scaricato da questa pagina.