QR code per la pagina originale

iPhone SE 2 o iPhone 9: online i primi render

Appaiono online i primi render del nuovo iPhone SE 2, forse chiamato iPhone 9: assomiglierà esteticamente al precedente iPhone 8.

,

Appaiono online i primi render del futuro iPhone SE 2, lo smartphone che Apple potrebbe presentare nel primo trimestre dell’anno da poco incominciato. Sul nome non vi è ancora accordo, poiché alcuni sostengono si possa chiamare iPhone 9, ma sulle caratteristiche estetiche e tecniche tutti gli esperti paiono della stessa opinione: assomiglierà a iPhone 8, con la potenza di iPhone 11. I render odierni sono stati pubblicati da OnLeaks.

Le elaborazioni grafiche in questione non provengono da schemi industriali, bensì sono state ricreate sulla base delle indiscrezioni emerse nelle ultime settimane, in particolare dalle conferme del sempre affidabile Ming-Chi Kuo. Il nuovo iPhone SE 2 potrebbe infatti avere delle fattezze molto simili al predecessore iPhone 8, tanto da incorporare un singola fotocamera e uno schermo da 4.7 pollici, comprensivo di Touch ID. Potrebbe, però, inglobare una scocca di 0.5 millimetri maggiore rispetto al modello già noto.

Privo di jack per le cuffie, forse per spingere sempre più persone sulle soluzioni senza dili AirPods, il nuovo iPhone 9 potrà garantire una potenza di tutto rispetto: si parla, infatti, dell’inclusione di un chip della famiglia A13, la stessa attualmente a disposizione dei nuovi iPhone 11. La RAM installata, nel frattempo, dovrebbe essere di 3 GB.

Offerto in due configurazioni da 64 e 128 GB, lo smartphone potrebbe essere lanciato nelle colorazioni grigio siderale, argento e rosso (PRODUCT)RED, per listini a partire da 399 dollari. Al momento non è nota una precisa data di lancio, ma gli analisti puntano a un evento di presentazione entro la fine di marzo. Impossibile, almeno al momento, predire la possibile presa sugli utenti: il predecessore iPhone SE ha rappresentato un vero e proprio successo, ma oggi i consumatori sono sempre più orientati su smartphone dallo schermo il più possibile edge-to-edge.