QR code per la pagina originale

Facebook notificherà login in app di terze parti

Facebook invierà notifiche agli utenti quando eseguiranno l'accesso a siti o app di terze parti tramite il social network.

,

Sono ormai tantissimi i siti e le app che consentono di eseguire l’accesso tramite Facebook senza la necessità di effettuare la registrazione. Ecco perché è piuttosto semplice dimenticare dove si è effettuato il login utilizzando le credenziali del social network: d’altronde basta schiacciare un singolo pulsante e il gioco è fatto. Così, la piattaforma di Mark Zuckerberg ha introdotto una nuova funzione che in via all’utente una notifica quando il suo account viene usato per accedere a un’applicazione di terze parti.

In questo modo l’utente non solo avrà un maggiore controllo sulle proprie informazioni, ma è come se avesse un ulteriore livello di protezione nel caso in cui qualcuno effettuasse un login non consentito con il suo account. La notifica sarà recapitata sia tramite l’app di Facebook che attraverso le e-mail, e mostrerà quali dettagli il social network ha condiviso con il sito di terze parti. Qualora l’utente non volesse condividere il proprio indirizzo e-mail e la foto con tale sito/app, potrà fare tap sul pulsante “Modifica impostazioni” presente nell’e-mail per rimuovere immediatamente l’autorizzazione ad accedere ai dettagli personali.

Gli utenti riceveranno una notifica la prima volta che eseguiranno l’accesso tramite le credenziali di Facebook, così come quando lo effettueranno di nuovo dopo la scadenza dell’autorizzazione (che dura un periodo di tempo limitato). Sarà possibile controllare quali applicazioni hanno accesso alle proprie credenziali e, nel caso lo si desideri, revocare l’autorizzazione in ogni momento attraverso l’area privacy del social network.

Intanto, Facebook sta dando la possibilità a un numero ristretto di utenti di testare la sua nuova versione con un’interfaccia migliorata (e la tanto attesa Dark Mode).