QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy Z Flip, vetro ultra sottile?

Il Samsung Galaxy Z Flip, smartphone pieghevole con design a conchiglia, dovrebbe avere uno schermo flessibile da 6,7 pollici con vetro ultra sottile.

,

Gli smartphone della serie Galaxy S20 non saranno gli unici protagonisti dell’evento Unpacked 2020 dell’11 febbraio. Samsung annuncerà anche il Galaxy Z Flip, smartphone pieghevole con design a conchiglia. Il noto leaker Max Weinbach ha pubblicato su Twitter alcune interessanti informazioni sul dispositivo.

Il produttore coreano ha venduto finora circa 500.000 Galaxy Fold, nonostante i problemi di progettazione che hanno causato uno slittamento del lancio sul mercato di 5 mesi. Uno dei difetti era relativo allo schermo flessibile in polimero. Secondo Weinbach, il Galaxy Z Flip avrà un display dual layer composto da uno strato in plastica sovrapposto ad un vetro ultra sottile. Il cosiddetto UTG (Ultra Thin Glass) offre una maggiore rigidità e resistenza, mentre lo strato in plastica fornirà una protezione aggiuntiva (e potrà essere rimosso in caso di graffi).

Il Galaxy Z Flip avrà un design a conchiglia simile al Motorola Razr, come si può vedere nel video del concept creato dal designer Giuseppe Spinelli per il sito LetsGoDigital. Lo schermo interno dovrebbe avere una diagonale di 6,7 pollici. Quello esterno (forse da 1 pollice) verrà sfruttato per la visualizzazione delle notifiche. Weinbach afferma che Samsung utilizzerà il processore Snapdragon 855 e una batteria da 3.300 mAh.

Per le due fotocamere posteriori si prevedono sensori da 12 megapixel, mentre quella frontale in-display dovrebbe avere un sensore da 10 megapixel. Altre possibili specifiche sono le seguenti: almeno 6 GB di RAM e 128 GB di storage, lettore di impronte digitali laterale, connettività LTE e Android 10 con interfaccia One UI. Il prezzo del Galaxy Z Flip dovrebbe essere inferiore a 1.000 dollari.

Video:Huawei Mate 30 Pro: come si usa senza Google App