QR code per la pagina originale

Google I/O 2020 si terrà dal 12 al 14 maggio

Google I/O 2020 ha una data ufficiale: ecco cosa la società potrebbe annunciare durante l'evento.

,

Google ha annunciato che il suo evento annuale dedicato agli sviluppatori si terrà nuovamente presso lo Shoreline Amphitheatre di Mountain View. Google I/O 2020 si svolgerà dal 12 al 14 maggio, qualche giorno dopo rispetto all’edizione del 2019.

La conferma è arrivata grazie a un tweet di Sundar Pichai (riportato qui sotto), amministratore delegato di BigG e della società madre Alphabet.

In passato Google ha sfruttato il palcoscenico per annunciare alcuni dei suoi prodotti più importanti, dall’Assistente Google a Google Glass, e chissà cosa potrebbe avere in serbo per il pubblico nel 2020 (oltre ad aggiornamenti Android, AI e altri miglioramenti dei suoi servizi).

Probabilmente la più grande novità di I/O 2019 è stata l’annuncio di Pixel 3A e 3A XL, smartphone economici del colosso della ricerca. Ci sono già indiscrezioni su un eventuale Pixel 4A, incluso il fatto che potrebbe avere un foro nel display, un jack per cuffie da 3,5 mm e un pannello “flat” con una dimensione in diagonale pari a 5.7″ o 5.8″. 9to5Google ha riferito che potrebbe arrivare all’incirca nello stesso periodo di Pixel 3A dell’anno scorso, quindi il 4A sembra un possibile candidato per un annuncio a Google I/O 2020.

Nel 2019 è stato inoltre alzato il sipario su Nest Hub Max, quindi è possibile che il gigante della tecnologia abbia intenzione di annunciare altri hardware Nest in occasione dell’evento. Uno degli aspetti più interessanti nei periodi che precedono appuntamenti del genere, risiede proprio nel formulare teorie riguardo agli eventuali annunci.

Nel frattempo la società di Mountain View ha lanciato negli Stati Uniti le Collections, una funzione simile a Pinterest che consente agli utenti di organizzare meglio le proprie ricerche (grazie anche all’aiuto dell’intelligenza artificiale).