QR code per la pagina originale

Emoji 2020: ecco le nuove 117 in arrivo quest’anno

Sono state rivelate le 117 nuove emoji per il 2020, che saranno rese presumibilmente disponibili il prossimo autunno.

,

Unicode Consortium ha svelato 117 nuove emoji che verranno lanciate nel 2020, come parte di Emoji 13.0. Tra queste, 62 sono emoji completamente nuove, le restanti 55 sono invece varianti di emoji già esistenti (colore della pelle o genere diverso).

Alcune sono davvero interessanti: c’è il genitore con in braccio il neonato, sposo e sposa, il ninja, cuore e polmoni, sega e cacciavite, nuovi animali (come il mammut, l’orso bianco, la foca e il castoro) e una varietà di insetti (tra cui lo scarafaggio e la mosca). C’è anche una lapide, per comunicare una visita al cimitero, e una vagonata di nuovi oggetti di uso quotidiano tra cui una finestra, l’infradito, uno specchio, una moneta, uno spazzolino da denti, un ago, una scala, una teiera, i pattini e una piantina. È possibile dare un’occhiata alle nuove emoji di seguito.

Decidere quando verranno distribuite le nuove emoji spetta a ogni singola società, ma negli anni precedenti il roll out è generalmente avvenuto in autunno e sembra una finestra di rilascio plausibile anche per il 2020. La line-up di quest’anno, inoltre, abbraccia più che mai la comunità LGBTQ+: non solo sono in arrivo emoji della bandiera e del logo transgender (la cui proposta di inserimento è stata molto appoggiata da Google e Microsoft), ma anche per l’opzione per selezionare il sesso maschile per “la persona con il velo” e quello femminile con “la persona in smoking”.

Sarà interessante poter usare le nuove 117 emoji quando verranno distribuite, perché offriranno ulteriori possibilità di comunicare concetti attraverso una semplice immagine, senza la necessità di aggiungere parole.