QR code per la pagina originale

Sonos elimina la modalità Riciclo

Sonos ha deciso di eliminare la modalità Riciclo, quindi è possibile ottenere lo sconto del 30% comunicando solo il codice seriale del vecchio prodotto.

,

Dopo le critiche ricevute, Sonos ha deciso di eliminare la modalità Riciclo prevista dal programma Trade Up. In pratica i vecchi prodotti non verranno più disattivati se l’utente decide di acquistare nuovi modelli, sfruttando lo sconto del 30%.

Il programma di permuta (Trade Up), introdotto ad ottobre 2019, consente agli utenti di inviare i prodotti legacy all’azienda e di ottenere un credito per l’acquisto dei nuovi dispositivi. Prima della spedizione era necessario avviare la procedura di riciclo (nell’app) che comporta la disattivazione dopo 21 giorni. Il prodotto diventava quindi inutilizzabile. L’adesione al programma è facoltativo, ma la modalità Riciclo ha destato qualche perplessità tra gli utenti. L’intenzione di Sonos era garantire la cancellazione dei dati personali sui prodotti riciclati.

Nell’app non è più presente la modalità Riciclo (il sito verrà aggiornato nei prossimi giorni), ma viene mostrato un messaggio che consiglia di contattare il servizio di assistenza. I prodotti già in modalità Riciclo verranno riportati nelle condizioni originarie. Per verificare se il prodotto rientra tra quelli del programma Trade Up è necessario comunicare il suo numero seriale. Lo sconto del 30% può essere utilizzato per l’acquisto dei prodotti disponibili sullo store ufficiale.

In realtà il termine “permuta” non è corretto perché ora è possibile tenere il prodotto, regalarlo, venderlo o portarlo personalmente ad un centro di raccolta di rifiuti elettronici. L’eliminazione della modalità Riciclo non ha tuttavia conseguenze su quanto annunciato a fine gennaio. I prodotti legacy continueranno a funzionare, ma non riceveranno più aggiornamenti software. È necessario inoltre separarli dal sistema Sonos, altrimenti non verranno aggiornati nemmeno i dispositivi più recenti.