QR code per la pagina originale

Google Meet gratis: slitta il limite di 60 minuti

La cancellazione del rumore arriva anche su Google Meet per Android e iOS, ma non per gli utenti free. Il limite alle videochiamate slitta al 2021.

,

30 settembre 2020. L’annuncio di Google è arrivato. Il limite di 60 minuti alle videochiamate con la versione free di Google Meet non arriverà prima del 2021. Complice la pandemia che sta ancora colpendo duramente gran parte del Mondo, il colosso di Mountain View ha deciso di far slittare il limite al prossimo anno. La nuova data da ricordare, quindi, è il 31 marzo 2021.

29 settembre 2020. Il 30 settembre sta arrivando e, salvo annunci dell’ultimo minuto, la versione gratuita di Google Meet introdurrà l’ampiamente anticipato limite di 60 minuti per chiamate e videochiamate.

Google è sempre stata chiarissima sull’intenzione di porre un limite alle conversazioni su Google Meet per gli utenti free, ma vista la situazione di pandemia in atto aveva deciso, quando ha lanciato il servizio per tutti, di far slittare di qualche mese le restrizioni, conquistando così un bel po’ di vantaggio su uno dei diretti concorrenti, Zoom, che fin dal principio ha fissato il limite delle videochiamate a 40 minuti.

LarmTek Webcam HD

Alta risoluzione, alte prestazioni

39,99 € su Amazon
56,89 € risparmi 17 €

E per una notizia non troppo piacevole per gli assidui utilizzatori della versione gratuita di Google Meet ce ne sono altre che saranno sicuramente più apprezzate: la cancellazione del rumore di fondo, funzionalità che gli utenti di Google Meet via web hanno potuto apprezzare a partire dallo scorso giugno, arriva anche su Google Meet per Android e iOS.

La fregatura, se così vogliamo chiamarla, è che la funzionalità non sarà disponibile per gli utenti free: solo i clienti di G Suite Enterprise e G Suite Enterprise for Education potranno sfruttare la cancellazione del rumore per le proprie chiamate e videochiamate. E in casa Big G non sembrano esserci piani per portarla in futuro anche agli utenti free.

Video:Vermeer arriva su Smartphone