Fastweb Mobile, arriva la prima offerta 5G

Il 5G per ora è disponibile solo in determinate aree di alcune città, e in quelle in cui servirà ad assicurare una migliore copertura.

Parliamo di

Dopo Iliad, anche Fastweb Mobile lancia la sua prima proposta 5G, seppure al momento limitata ad alcune zone delle città di Milano, Bologna, Roma, Napoli, e nelle aree del territorio nazionale in cui il servizio sarà utilizzato per assicurare una migliore copertura. L’obiettivo dell’azienda, comunque, è quello di coprire rapidamente altri comuni e di raggiungere il 90% della popolazione entro il 2025.

Per navigare in tecnologia 5G è necessario avere un dispositivo abilitato, e i modelli certificati al momento sulla rete 5G di Fastweb sono:

  • Huawei P40 Pro+ 5G
  • Huawei P40 Pro 5G
  • Huawei P40 5G
  • Huawei P40 Lite 5G
  • Oppo Reno 4 Pro 5G
  • Oppo Reno 4 5G
  • Oppo Reno 4 Z 5G
  • Xiaomi Mi 10 T Pro 5G
  • Xiaomi Mi 10 T 5G
  • Xiaomi Mi 10 T Lite 5G
  • ZTE Axon 11 5G

Altri modelli verranno annunciati nei prossimi giorni dall’azienda. Nel frattempo tutti coloro che hanno un dispositivo abilitato e vogliono sottoscrivere l’offerta, possono farlo accedendo alla propria area Clienti MyFastweb e attivando gratuitamente il 5G. I nuovi utenti, invece, devono seguire la semplice procedura che vi descriviamo in basso.

L’offerta 5G di Fastweb nel dettaglio

  • 50GB di traffico dati in Italia.
  • 4GB di traffico dati in roaming in Unione Europea/Svizzera.
  • Minuti illimitati verso fissi e mobili nazionali e verso oltre 60 destinazioni internazionali.
  • 500 minuti in roaming in Unione Europea/Svizzera verso numeri fissi e mobili dell’Unione Europea/Svizzera.
  • Costo mensile: 8,95 euro/mese (solo online).
  • Contributo e spedizione SIM: Gratis, online; 10 euro (di contributo) e 5 euro (di spedizione) presso punto vendita.
  • Offerta rinnovabile con pagamento tramite carta di credito/addebito su conto corrente o ricarica manuale.

In caso di acquisto online, per validare la SIM bisognerà eseguire una procedura di video-identificazione, che si attiverà poi entro le 48 ore successive. Il cliente troverà comunque tutte le informazioni necessarie per effettuare questi passaggi nella documentazione allegata alla SIM che riceverà a casa.

Ti potrebbe interessare