Netflix, 5 film da vedere se ti è piaciuta Squid Game

I film simili a Squid Game disponibili su Netflix: eccone 5 che non dovreste lasciarvi sfuggire, da Circle al coreano The Host.

Parliamo di

Che Squid Game sia stato un tormentone non è una novità, i numeri infatti confermano che lo show coreano è uno dei più grandi successi di Netflix. Un vero e proprio fenomeno di massa, di cui gli abbonati continuano a chiacchierare a oltre un mese dall’uscita.

Dopo aver visto la serie, incentrata su un gruppo di persone indebitate fino al midollo che, attraverso una serie di giochi mortali, tentano di sopravvivere per poter vincere un’ingente somma di denaro, molti utenti si sono riversati sulla piattaforma alla ricerca di qualcosa di simile. Nel catalogo sono presenti 5 serie TV simili a Squid Game, ma ci sono altrettante pellicole che richiamano in qualche modo la cruenta produzione coreana.

Quali sono, quindi, i film su Netflix simili a Squid Game? In questo articolo ne abbiamo elencati cinque che, per genere o per tematiche trattate, potrebbero in qualche modo avvicinarsi allo show di Hwang Dong-hyuk.

Netflix: 5 film simili a Squid Game

Tra giochi di sopravvivenza e produzioni asiatiche, ecco alcuni film che richiamano la serie Netflix.

Circle

Film del 2015 a cui Squid Game deve molto. Ci sono tante somiglianze tra la serie coreana e questo thriller psicologico americano, soprattutto per quanto riguarda il gioco “1, 2, 3, Stella!” – che ha fatto scalpore per la sua brutalità. In Circle, 50 persone si risvegliano in una stanza buia, disposte in due file di cerchi concentrici attorno a una cupola nera. Non appena qualcuno cerca di lasciare il cerchio, la cupola lo uccide con un raggio e i corpi vengono poi rimossi. Ogni due minuti, una persona viene uccisa e i restanti si rendono conto che soltanto uno di loro sopravvivrà, grazie a un sistema di votazione che consente loro di usare i gesti delle mani per stabilire chi dovrebbe essere il prossimo a morire.

Hunger Games

Le parole “giochi mortali” fanno subito venire in mente Hunger Games, o almeno era così prima che lo show coreano non si diffondesse a macchia d’olio. La trilogia con protagonista Katniss, infatti, segue la storia di un gruppo di ragazzi costretti ad affrontare alcune sfide che metteranno a rischio la loro vita, finché non si troveranno a doversi uccidere a vicenda. Come nella serie coreana, i film con Jennifer Lawrence si poggiano sulla lotta tra classi sociali, tra il ricco e il povero, tra l’oppresso e l’oppressore.

Il buco

Un penitenziario molto particolare è il vero protagonista di questo film del 2019: strutturato su tanti livelli in verticale, al suo interno ogni giorno una piattaforma imbandita con tantissimo cibo scende attraverso “La fossa”, gigantesca apertura al centro dei piani. I prigionieri, due per ogni livello, hanno la possibilità di mangiare in pochi minuti gli avanzi di chi sta ai piani superiori. Chi si trova più in basso, quindi, ha molte meno possibilità di sopravvivere rispetto a chi occupa i piani alti, ma ogni mese i detenuti vengono spostati da un livello all’altro in maniera del tutto casuale. Nel caso in cui si stesse cercando un film crudo e spietato, in cui la sopravvivenza dei protagonisti è estremamente a rischio, Il buco potrebbe essere la scelta giusta.

The Host

Pellicola coreana del 2006, The Host cambia tematiche rispetto a Squid Game ma schiaccia sempre l’acceleratore sulla sopravvivenza. Il film, infatti, vede una pericolosa creatura anfibia emergere dalle acque del fiume Han e scatenare il panico in Corea del Sud: aggredisce quindi i passanti e lascia dietro di sé una scia di vittime. Nel Paese viene dichiarato lo stato di allerta e l’esercito si mobilita per affrontare la situazione di emergenza. Protagonista delle vicende è la famiglia Park, ma in particolare viene dato spazio a Gang-du, straziato per aver perso la figlia trascinata via dal mostro. Tuttavia, proprio quando era data per morta, quest’ultima riesce a fare una breve telefonata al padre, che decide di andare a salvarla.

Alive

Chi ha apprezzato Squid Game potrebbe aver voglia di guardare produzioni coreane, e allora è doveroso citare anche Alive oltre a The Host. A dover sopravvivere, stavolta, è un ragazzo che si barrica nel proprio appartamento per resistere a una vera e propria apocalisse zombie. Come da manuale, nel film basta infatti un morso per essere contagiati e trasformati in creature fameliche, senza raziocinio. Riuscirà il giovane a farcela nonostante i pochi viveri e la connessione Internet e telefonica che iniziano a venire meno?

A proposito del colosso dello streaming, ecco 5 serie Netflix da vedere a Halloween 2021.

Ti potrebbe interessare