QR code per la pagina originale

Telecom presenta il Powerline adapter: la rete domestica passa dalla presa di corrente

,

Telecom ha introdotto nella sua offerta Internet con marchio Alice un nuovo device chiamato Powerline Adapter. Si tratta di due adattatori che collegati alla presa elettrica permettono di creare una LAN domestica con prestazioni fino a 200 Mbps con crittografia dei dati a 128 MB sfruttando la rete elettrica.

La confezione venduta a 60 euro (con spedizione gratuita) contiene i due adattatori dotati di LED per capire se c’è alimentazione, la qualità del segnale, la presenza di traffico dati; 1 porta Ethernet RJ-45 e il cavo di rete. La qualità del segnale è ovviamente fortemente legata alla qualità dell’impianto elettrico. In particolare sulla guida all’installazione che accompagna il prodotto si consiglia di collegare entrambi gli apparati sulla stessa sezione elettrica e di collegare gli apparati direttamente alla presa elettrica nel muro, senza utilizzare adattatori multipli.

Con Alice Powerline Adapter è anche possibile collegare il decoder Alice Home TV al modem Alice utilizzando la rete elettrica dell’abitazione; così facendo modem e decoder funzioneranno anche se distanti tra loro senza dover utilizzare lunghi cavi Ethernet e senza dover ricorrere all’installazione di software aggiuntivo.

Si tratta di una interessante tecnologia che può trovare una giusta collazione qualora si voglia evitare un inquinamento da onde elettro magnetiche eccessivo con particolar riguardo ad ambienti come gli ospedali in cui è preferibile ridurre al minimo le possibili interferenze o ancora per aver una sicurezza in più nello scambio dei dati. Ad oggi il vantaggio più evidente sembra comunque essere l’estrema semplicità di installazione.

Notizie su: