QR code per la pagina originale

Dropbox sotto attacco spam

Utenti segnalano attacchi spam ai loro account Dropbox: la società indaga e presto farà avere ulteriori informazioni.

,

Dropbox è sotto attacco spam. Diversi utenti hanno cominciato a segnalare, come riporta il portale Techcrunch, fastidiose attività di spamming nei confronti dei loro account memorizzati nel celebre servizio di cloud storage, ma solo in casi ben specifici: a essere colpiti sono stati infatti coloro che avevano creato un indirizzo email da collegare esclusivamente a Dropbox. Non sono state stabilite le cause: si vagliano quelle più probabili, da una falla nel servizio di sicurezza a un semplice bot in grado di indovinare in maniera precisa i nomi delle caselle, senza contare possibili sistemi infetti da malware.

La prima segnalazione è arrivata sul forum ufficiale di Dropbox, dove otto giorni fa un rappresentante della società affermò come si stesse attivamente indagando sul fatto e se si disponesse di ulteriori informazioni di inviarle all’apposito indirizzo email ufficiale per la sicurezza. Inoltre, sembra un problema che riguarda principalmente i consumatori europei, dato che lamentele sono arrivate da Germania, Paesi Bassi, Regno Uniti e non solo.

In una nota successiva, Dropbox ha poi spiegato:

«Siamo consapevoli del fatto che alcuni utenti hanno ricevuto messaggi di spam agli indirizzi di posta elettronica associati al loro account Dropbox. La nostra priorità è quella di studiare a fondo questo problema e distribuiremo un aggiornamento non appena possibile. Sappiamo che è frustrante non avere subito maggiori dettagli, ma vi preghiamodi attendere fino a quando l’indagine non sarà approfondita.»

A questo si aggiunge un blackout di 30 minuti del servizio che aveva spaventato gli utenti, ma la società si è subito affrettata a spiegare che l’interruzione non era correlata alle attività di spamming.

Fonte: Techcrunch • Notizie su: ,