QR code per la pagina originale

Firefox userà il codec H.264 di Cisco

Cisco rilascerà un modulo H.264 open source che Mozilla integrerà in tutte le versioni di Firefox nel corso del prossimo anno.

,

Uno dei codec video più diffusi su Internet è H.264, noto anche come AVC o MPEG-4 Part 10, usato per la registrazione, compressione e distribuzioni di contenuti in alta definizione. Essendo coperto da licenza (le royalty sono incassate da MPEG LA), non è possibile la sua integrazione in software open source come Firefox. Mozilla ha annunciato che Cisco rilascerà il codice binario del suo codec in forma totalmente gratuita e quindi sarà possibile utilizzarlo in WebRTC.

Mozilla e Cisco hanno già collaborato durante lo sviluppo di WebRTC, la tecnologia che permette di effettuare video chiamate nel browser senza plugin, sfruttando HTML5 e JavaScript. Oggi WebRTC utilizza il codec VP8 per il video, ma con le future versioni di Firefox e Firefox OS verrà aggiunto anche Open H.264 di Cisco, l’implementazione open source del codec H.264 che non richiede il pagamento delle royalty a MPEG LA. Cisco rilascerà moduli binari compilati che potranno essere scaricati automaticamente quando necessario, se l’utente non ha disattivato la funzionalità nelle impostazioni di Firefox.

Mozilla ha precisato che il supporto per VP8 non verrà eliminato, ma verrà affiancato da H.264 su tutti i sistemi operativi. L’obiettivo è offrire una completa interoperabilità per consentire l’utilizzo delle varie funzionalità su qualsiasi dispositivo. Chiaramente questa non è la soluzione definitiva. L’azienda infatti sottolinea che, in un mondo perfetto, i codec e le altre tecnologie Internet come TCP/IP, HTTP e HTML dovrebbero essere gratuite e liberamente modificabili da chiunque. Per questo motivo, Mozilla ha avviato lo sviluppo di Daala, un codec video open source con prestazioni superiori ai codec VP9 e H.265.

Nel frattempo, il team di sviluppo ha già avviato gli studi sul modo migliore per integrare Open H.264 in Firefox. La prima versione del browser con il codec Cisco sarà disponibile nel corso del 2014.

Fonte: Mozilla • Via: Cisco • Notizie su: ,