QR code per la pagina originale

HERE Maps, nuovo design più colorato

Nokia ha migliorato il design di HERE Maps, aggiungendo elementi grafici che permettono di distinguere meglio le informazioni visualizzate.

,

Aggiornare una mappa non significa solo aggiungere strade e punti di interesse, ma anche migliorare la qualità grafica per consentire agli utenti di cercare le informazioni “a colpo d’occhio”. Per questo motivo Nokia ha introdotto un nuovo design per HERE Maps, il cui obiettivo è evidenziare gli elementi più importanti in base al contesto. Le nuove mappe sono già disponibili sul web (here.com) e su Yahoo! Maps. Nei prossimi mesi verranno aggiornate anche le app per iOS, Android e Windows Phone.

Gli utenti che useranno le nuove mappe vedranno subito la prima novità: l’uso dei colori e degli spessori delle linee per indicare la gerarchia delle strade. Saranno infatti immediatamente visibili le autostrade e le strade statali, senza la necessità di effettuare uno zoom. È sufficiente una rapida occhiata per distinguere le strade principali da quelle secondarie. Per consentire di individuare facilmente le aree montuose, Nokia ha integrato l’ombreggiatura del terreno. Per altre aree, come boschi, parchi, ospedali, campi da golf e campus universitari, sono stati usati differenti colori per distinguerli l’uno dall’altro.

Dato che contesti differenti richiedono mappe differenti, l’azienda finlandese ha prestato particolare attenzione al tipo di mappa. Quando l’utente cambia la “vista”, ad esempio passando dalla mappa stradale a quella dei trasporti pubblici, saranno evidenziate le informazioni più rilevanti, mentre i dettagli non necessari verranno portati in secondo piano.

Grazie al nuovo design, la lettura della mappa è quindi migliorata molto rispetto al design precedente. Nokia continuerà ad investire nel settore per offrire mappe di qualità su tutte le piattaforme supportate, seguendo anche i suggerimenti degli utenti. HERE Maps viene concesso in licenza a diversi produttori di terze parti, tra cui Garmin e molte case automobilistiche.

Fonte: Nokia • Notizie su: